Cosenza Calcio

Lanciano-Cosenza: dirigerà il signor Romani di Modena

Tutti i precedenti con la terna. Coadiuveranno il direttore di gara emiliano Alfonso D’Apice della sezione di Parma e la signora Mila Della Mora di quella di Pesaro.
arbitro_generico
L’urna ha designato un fischietto emiliano per la difficile trasferta del Cosenza a Lanciano. La settimana, come al solito, è stata segnata da polemiche di ogni genere e poco si è discusso del calcio giocato. Fatto sta che toccherà al signor Luca Romani della sezione di Modena dirigere i Lupi in Abruzzo. La squadra è partita in pullman in attesa che qualche acciaccato smaltisca i propri fastidi e torni pienamente disponibile. A coadiuvare Romani ci saranno il signor Alfonso D’Apice della sezione di Parma e la signora Mila Della Mora di quella di Pesaro. Per quanto riguarda i precedenti, ce ne sono tre da menzionare con l’arbitro di turno. Il primo risale al torneo di D stagione 2006-2007 quando il derelitto Cosenza che elemosinava collette per affrontare le trasferte espugnò Giarre 3-1. L’anno dopo, sempre tra i dilettanti, si liquidò 1-0 l’Adrano e nel 2008-2009 nonostante l’1-1 con il Melfi, si festeggiò la promozione in Prima Divisione. I due assistenti sono all’esordio con i rossoblù.  (cosenzachannel.it)

Juve Stabia-Ternana: Maurizio Mariani di Aprilia (Ernetti-Tozzi)
Foggia-Pisa: Luca Barbeno di Brescia (Paglione-Cursio)
Lanciano-Cosenza: Luca Romani di Modena (D’Apice-Della Dora)
Andria BAT-Atletico Roma: Claudio Bietolini di Firenze (Bisbano-Parisse)
Nocerina-Lucchese: Domenico Rocca di Vibo Valentia (Volpe-Dioletta)
Foligno-Taranto: Michele Gallo di Barcellona Pozzo di Gotto (Felici-Drago)
Gela-Siracusa: Emanuel Tidona di Torino (Paiusco-Gava)
Viareggio-Cavese: Massimiliano De Benedictis di Bari (Albani-Valeriani)
Benevento-Barletta: Gianluca Aureliano di Bologna (Liberti-Palazzoni)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina