Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, ballottaggio Ungaro-Thackray

Cosenza, ballottaggio Ungaro-Thackray

De Rosa dovrà sciogliere l’unico dubbio nel corso della rifinitura. Per il resto largo alla fantasia di Fiore e al dinamismo di Matteini e Giacomini. Si aspetta un pubblico più numeroso.

contrasto_all

Thackray contende ad Ungaro la casacca numero due da terzino destro (foto rosito)

Solo una seduta, mattutina, per la truppa allenata da Gigi De Rosa. Gli uomini a disposizione del tecnico pugliese si sono ritrovati alle 10 sul terreno in sintetico del Marca per approfondire gli schemi in vista della gara contro l’Andria degli ex Di Bari e Coletti. Per entrambi si tratterà di novanta minuti sentiti, considerato il modo in cui hanno lasciato Cosenza. La formazione rossoblù presenta ancora qualche dubbio da sciogliere, specialmente per quanto riguarda il reparto arretrato. Non sono in discussione Giacomini, che torna dopo la squalifica, Fernandez e Cotroneo, mentre solo uno fra Ungaro e Thackray indosserà la casacca numero due.  Quello del terzino destro sembra sia l’unico ballottaggio che accompagnerà il tecnico dei Lupi fino al fischio d’inizio. Nel corso della settimana De Rosa ha premuto molto sia su alcuni movimenti difensivi che sugli automatismi del centrocampo, dove è probabile che giostreranno tre mediani per dare libertà a Matteini di spingere sul piede dell’acceleratore. L’esperimento dei tre centrocampisti centrali è andato bene già nel finale della partita di quattordici giorni fa con il Gela. Toccherà a Stefano Fiore come sempre inventare giocate ed assist, mentre Biancolino attende di buttarla dentro per la terza domenica consecutiva. Da segnalare che non faranno parte dei convocati Adriano Fiore e Scarlato, mentre si prevede un afflusso maggiore di tifosi sugli spalti. Dopo due vittorie consecutive si cercherà il tris anche con il sostegno del pubblico.  (co. ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it