Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tubisider al giro di boa. Trasferta a Modugno

Tubisider al giro di boa. Trasferta a Modugno

Si sfideranno due formazioni di spessore che daranno vita ad un match combattuto. Così coach Manna: “Affrontiamo la migliore squadra del girone, ma pretendo grinta  e determinazione”.

tubisideer

La Tubisider vuole conquistare altri tre punti pesanti (foto rosito)

Ultima giornata di andata nel campionato di serie C maschile di pallanuoto, nella quale la capolista Tubisider Cosenza sarà impegnata in trasferta contro il Modugno. La partita si giocherà Sabato 16 aprile e vedrà di fronte due formazioni di spessore che tenteranno il tutto per tutto per superarsi. Da una parte la squadra cosentina alla ricerca del suo ennesimo successo per mantenere la vetta della classifica, dall’altra la squadra pugliese, candidata ad inizio di stagione alla vittoria del campionato e che però sta accusando un ritardo in classifica rispetto ai pronostici iniziali, anche se solo sei lunghezze, ma con una partita da ripetere, quella persa col Matera, separano le due contendenti. Sullo spettacolo c’è da giurarci ed entrambe vorranno dimostrare tutto il loro valore. Il tecnico della Tubisider, Francesco Manna, ha preparato questa sfida nel migliore dei modi, facendo capire ai suoi l’importanza di questo incontro. Battere il Modugno in trasferta aprirebbe indubbiamente grandi prospettive per il futuro. “E’ sicuramente una partita difficile – sottolinea Manna – perché affrontiamo quella che dovrebbe essere la migliore squadra del girone – ma noi abbiamo finora dimostrato di essere una buona squadra e non è un caso se siamo primi in classifica. Non dovremo avere cali di tensione e la gara andrà affrontata con concentrazione, grinta, carattere, determinazione, per tutti e quattro i tempi”.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it