Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Occhiuto “chiama” le associazioni di categoria

Cosenza, Occhiuto “chiama” le associazioni di categoria

Il sindaco chiederà una mano per il Cosenza Calcio. Intanto Funari spiega: “Io sto continuando a lavorare come se i soldi ci fossero. L’assemblea stroardinaria si svolgerà sabato 18”.
occhiuto_sindaco
Le sollecitazioni del gurppo imprenditoriale formato da De Caro, Carnevale e Chianello, l’invito esplicito di Pino Citrigno e le richieste dell’amministratore unico Eugenio Funari sembrano avere sortito l’effetto sperato. Il nuovo sindaco della città Mario Occhiuto, infatti, sta lavorando in prima persona per risolvere la questione legata al Cosenza 1914. E lo starebbe facendo senza intermediari. La pista che batterà è quella di convocare associazioni di categoria (Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, ecc.) cercando di incassare il sì ad aiutare la squadra rossoblù. Tutto ciò potrebbe portare ad affiancare nuovi soggetti agli imprenditori di cui sopra, i quali comunque hanno ribadito la loro volontà a condurre in porto l’operazione solo se accompagnati e non nel disinteresse generalizzato. Le prossime ore saranno decisive perché le scadenze minacciano sempre più Viale Magna Grecia. Il socio di maggioranza intanto spiega come si sta muovendo in questi giorni. “Sto operando come se i soldi ci fossero. Vedrò il collegio sindacale e invieremo le convocazioni per l’assemblea dei soci. Non sarà giorno 16, ma sabato 18. Intorno a quel tavolo si giocherà la partita più importante sul futuro del Cosenza 1914”. E’ in programma l’aumento di capitale col quale si dovrà assolvere ai pagamenti per le fidejussioni e l’iscrizione al campionato. Ma sarebbe più cauto usare il condizionale visto l’attuale situazione. “L’intenzione è di passare da 136mila euro a 900mila. E’ ovvio che chiunque ricapitalizzi acquisirebbe automaticamente delle quote. Ci sono una decina di giorni di tempo durante i quali io continuerò a svolgere un lavoro tecnico. Ho chiesto le rateizzazioni dei debiti statali e non ho perplessità che ci vengano concesse, ma è scontato che qualcuno deve farsi avanti”. Infine anche una battuta riguardo l’interessamento del sodalizio di imprenditori facente capo a Martorano. “Bonaventura Lamacchia mi ha informato che ci sarebbe la volontà di intavolare una trattativa. Vedremo in giornata se ci saranno degli sviluppi”. (cosenzachannel.it)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it