Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Occhiuto convoca tutti

Cosenza, Occhiuto convoca tutti

Il primo cittadino per domani sera alle 20 ha formalmente invitato gli imprenditori accostati al Cosenza 1914 e quelli che potrebbero avvicinarsi, nel suo ufficio a Palazzo dei Bruzi. E’ l’ora della verità. Dall’ incontro dovrebbero uscir fuori le figure realmente interessate a salvare il sodalizio silano.

occhiuto_sindaco

Il primo cittadino della città di Cosenza Mario Occhiuto

Bisogna salvare il Cosenza. Il coro unanime che giunge dalla tifoseria, dalle istituzioni e da parte di alcuni soci vecchi e nuovi del club silano è ormai ben chiaro. Purtroppo di fatti al momento, se ne son visti davvero pochi. Tante parole, pochi gesti concreti, eccezion fatta per il contributo versato da De Caro e l’idea di battere la stessa strada da parte di Chianello e Citrigno.

Purtoppo però, tutto ciò non basta ed è giunto il momento di verificare quali siano effettivamente gli imprenditori pronti a far parte del gruppo che dovrebbe garantire un futuro al Cosenza. Basta parole quindi, ora si passa ai fatti. E per fare ciò è sceso in campo il sindaco della città dei Bruzi. Mario Occhiuto ha chiesto al suo rappresentante Mimmo Bilotta di convocare vecchi soci e nuovi volti che dovrebbero evitare il tracollo rossoblù. Serviva uno scossone e l’idea del primo cittadino è quella di porre la parola fine alla vicenda. Domani sera pertanto, Occhiuto e gli imprenditori si ritroveranno alle ore 20 a Palazzo dei Bruzi ed è evidente che dall’appuntamento si capirà quali saranno le reali possibilità di salvare il club. Intanto l’Amministratore unico Eugenio Funari, ha chiesto un incontro al Presidente della Provincia Mario Oliverio, politico da sempre vicino alle sorti del sodalizio silano e che in passato ha effettuati concreti gesti di apertura. La società ha diramato un comunicato in cui si evidenziano gli appuntamenti che potrebbero, questa è almeno la speranza dei tifosi, scacciare via le nubi dal San Vito. Ecco la nota: “Il Cosenza Calcio 1914 comunica che, l’amministratore unico Eugenio Funari, cogliendo con grande favore ed entusiasmo quanto il presidente della Provincia di Cosenza, Mario Oliverio, ha sempre affermato in molte occasioni pubbliche e private circa il suo attaccamento alla società Cosenza Calcio 1914, riconoscendo il sostegno concreto e privilegiato offerto ai colori rossoblù in questi ultimi anni dall’amministrazione provinciale, ha chiesto ufficialmente un incontro a stretto giro con il presidente della Provincia di Cosenza per illustrare la situazione economica e tecnica della società, oltre che per sensibilizzare la massima carica istituzionale sulle impellenti necessità che vive il Cosenza Calcio 1914 a seguito delle principali scadenze di questi prossimi giorni. Una scelta istituzionale e politica equilibrata che vuole tendere ad un giusto coinvolgimento di tutte le istituzioni interessate e conseguente all’impegno già profuso dal sindaco di Cosenza Mario Occhiuto che, subito dopo l’incontro con l’amministratore unico della società, si è prontamente attivato convocando vecchi e nuovi soci, insieme ad un gruppo di soggetti interessati a salvare e rilanciare il Cosenza Calcio 1914, in una riunione che si terrà domani, venerdì 17 giugno alle ore 20, presso Palazzo dei Bruzi. Vista la mancanza di altro tempo a disposizione e per le ragioni oramai ampiamente discusse, l’amministratore unico Eugenio Funari si appella alla sensibilità politica e sociale del presidente della Provincia di Cosenza, affinché la società possa proseguire il suo cammino nei campionati professionistici”. (Francesco Palermo)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it