Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tubisider, festa grande a Campagnano

I ragazzi di coach Manna battono anche il Modugno. Il settebello cosentino l’anno prossimo giocherà nel campionato di serie B, conquistata dopo una grandissima stagione.

tubisider-tritonepz

Una fase di gara della Tubisider. L’annata è stata fenomenale (foto rosito)

E’ festa grande nella piscina olimpionica di Cosenza, prima, durante e dopo l’incontro tra Tubisider Cosenza e G.P. Modugno, alla quale la capolista già neo promossa, ha partecipato con la vittoria numero quattordici. Il risultato contro l’immediata inseguitrice contava meno di zero ma il “settebello” allenato da Francesco Manna nulla ha concesso alla squadra ospite, caduta sotto i colpi di capitan Perri e compagni che hanno chiuso sul 14-9. Il Modugno che doveva vincere per confermarsi al secondo posto ha fatto la sua onesta parte, ma al cospetto di questa capolista ha dovuto solo inchinarsi perché c’è stato veramente poco da fare. Il tecnico cosentino che in settimana aveva preparato la gara con grande impegno, ha portato con se i magnifici tredici, come era giusto che fosse, chi per tutto il campionato aveva tirato la classica “carretta”. Al suono della sirena il tradizionale tuffo in vasca, che ha coinvolto non solo i pallanuotisti, ma dirigenti, tecnici e tifosi. Alla gioia dei vincitori hanno partecipato gli atleti del G.P. Modugno, in un simbolico abbraccio finale. Una grande giornata di vero sport che ha consacrato il ritorno in serie B della Tubisider Cosenza, un premio per la migliore squadra del girone, una bella soddisfazione per tutto l’entourage cosentino!

Tubisider Cosenza-G.P. Modugno 14-9
(4-3), (4-3), (3-0), (3-3)
Tubisider Cosenza: Caruso, Cerzoso, Longo, Nicolai, Cavalcanti (1), Gervasi (3), De Mari, Cannataro (2), Guaglianone (1), Perri (3), Manna (4), Andrioli, Palermo. Allenatore. Sig. Francesco Manna.
G.P. Modugno: Chiechi, Boniello, Vettone T. (2), Longo, Lombardi, Santorsola, Grossi (1), Chieco P., Trentadue, Chieco R. (5), Mazzilli, Vettone G. (1), Marella. Allenatore: Sig. Vincenzo Lotito.
Arbitro: Signor Francesco Barbera di Rende.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it