Tutte 728×90
Tutte 728×90

Chianello: “Verserò 100mila euro. De Rose e Salerno faranno altrettanto”

Chianello: “Verserò 100mila euro. De Rose e Salerno faranno altrettanto”

Clamoroso passo indietro dei due soci. A rivelarne l’intenzione e ad alimentare le speranze è un’intervista dell’ex ad a Ten che ha rotto gli indugi dopo il gesto dei calciatori.

chianello_pino

Pino Chianello, il suo intervento potrebbe essere decisivo (foto rosito)

Non si molla la presa sul Cosenza 1914, guai a farlo fino all’ultimo minuto di tempo. A rompere gli indugi e spiazzare tutti quanti stavolta è Pino Chianello, l’ex amministratore delegato del doppio salto tra i professionisti. In mattinata ha rilasciato un’intervista a Ten dove esprime chiaramente la sua intenzione e, cosa clamorosa, annuncia che anche De Rose e Salerno faranno la loro parte dopo il gesto dei fratelli Fiore, di Matteini, di Roselli e di Degano. “Io De Rose e Franco Salerno siamo pronti ad accodarci all’iniziativa dei calciatori – ha dichiarato l’ex – versando ognuno 100 mila euro, sempre che qualcuno garantisca la fidejussione per la prossima annata e che questo nostro sforzo sia utile alla reale iscrizione del Cosenza”. Il riferimento, seppur indiretto, è a Franco De Caro e a Peppino Carnevale che a questo punto devono completare il disegno. Se ciò avvenisse sarebbe qualcosa di clamoroso e metterebbe ko tutti quei gufi pronti a danzare sul cadavere del Lupo. “Noi siamo prontissimi – ha proseguito Chianello – ho sentito proprio questa mattina Umberto De Rose, che mi ha dato la sua disponibilità perchè anche lui è venuto a conoscenza dell’iniziativa dei calciatori. E’ evidente che arriva con un pizzico di ritardo, però bisogna prenderne atto che è un gesto d’amore verso questa società”. (cosenzachannel.it)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it