Tutte 728×90
Tutte 728×90

Ecco la graduatoria dei ripescaggi in serie D

Ecco la graduatoria dei ripescaggi in serie D

Pochissime speranze per la Rossanese che sperava di tornare nella massima categoria dilettantistica nazionale. Per il Cosenza potrebbe riproporsi un match a Sant’Antonio Abate.
guanti_incrociati
Saranno ripescate alternativamente una squadra derivante dalle “Società perdenti spareggi” di Eccellenza e una dalle “Società perdenti i play out di D” fino a ricoprire la vacanza degli organici, Cerignola fuori. Il Comitato Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti, accertate le modalità ed i termini per la presentazione delle domande di ripescaggio ed esaminata la documentazione pervenuta presso la sede del Comitato stesso nei termini previsti, ha ufficializzato la graduatoria per il completamento dell’organico del campionato di Serie D 2011/2012 fissato a 162 società. Quest’anno la priorità nel ripescaggio spetta alle società perdenti gli spareggi tra le seconde classificate nei rispettivi campionati di Eccellenza e saranno ammesse, in ordine alternato, una società proveniente dall’Eccellenza ed una società retrocessa dalla Serie D.

Società perdenti spareggi di Eccellenza (I e II turno)
1a – Cerea pt 35
2a – Lascaris pt 34
3a – Civitavecchia pt 32
4a – Biancadrano pt 29,5
5a – Fidenza pt 28
6a – Verbano pt 27
7a – Pisa Sporting Club pt 22
8a – SEF Torres pt 14
9a – Bisceglie Don Uva pt 14 (peggiore posizione in classifica)
10a – Isola Capo Rizzuto pt 6

Società Serie D perdenti play out e retrocesse a seguito di distacco superiore agli 8 punti
1a – Sestese pt 48,5
2a – Villafranca Veronese pt 26
3a – Sant’Antonio Abate pt 25
4a – Carpenedolo pt 24,5
5a – Miglianico pt 20,5
6a – Opitergina pt 20
7a – Rossanese pt 14

Inoltre il Comitato Interregionale della LND ha reso noto che le società RIVOLI e VIGEVANO CALCIO, sono state escluse dalla graduatoria poiché a seguito di parere negativo della CO.VI.SO.D., per la mancata inosservanza di quanto disposto dal C.U. 152 del 22 Aprile 2011 del Comitato Interregionale, non hanno presentato ricorso, mentre le LUPA FRASCATI e VERBANIA CALCIO, sono state escluse dalle rispettive graduatorie in quanto hanno già beneficiato del ripescaggio in una delle stagione sportive 2008/2009, 2009/2010, 2010/211, secondo quanto previsto dai sopra indicati comunicati. Le ulteriori graduatorie riguardanti le domande proposte dalle Società retrocesse direttamente dal Campionato di Serie D e provenienti dai Campionati di Eccellenza ma non partecipanti alla fase nazionale dei play off, saranno redatte nella eventuale disponibilità di posti per ulteriore carenza di organico.

Related posts