Cosenza Calcio

Cosenza, prove tecniche di formazione

Patania ha fatto esperimenti nella partitella disputata al San Vito. La sgambatura è terminata 8-1 in favore dei “titolari”. In evidenza Mosciaro (tripletta) e Douglas (doppietta)
allenamentosanvito1
I rossoblù, questo pomeriggio, hanno svolto la prima partitella stagionale in vista dell’esordio in campionato di domenica contro il Nuvla San Felice. Mister Patania ha provato diverse soluzioni schierando tra i “titolari” il nuovo arrivo Franza tra i pali; Bruno, Ciano, Parisi e Douglas sulla linea difensiva; Rapisarda, Castellano e Provenzano in mezzo al campo; Maestri, Gerace e Mosciaro a formare il tridente d’attacco. Dall’altra parte il tecnico ex Martina ha fatto scendere in campo il resto del gruppo con Fiore che domenica non prenderà parte alla gara perché squalificato. Insieme alle ”riserve” c’erano anche due volti nuovi: il difensore Chemi classe ’88 e il centrocampista Acampora ex Isola Liri che resteranno in prova per qualche giorno. Durante la partitella mister Patania è intervenuto diverse volte per spiegare in maniera dettagliata i movimenti da svolgere durante la sfida di domenica. La sgambatura è durata una sessantina di minuti ed è terminata con il risultato di 8-1. Da segnalare la tripletta di Mosciaro e la doppietta di Douglas. In rete sono andati anche Gerace, Provenzano e Maestri. Per la gara contro i campani, è altamente probabile cje la formazione sarà zeppa di giovani visto le squalifiche e la rosa ancora incompleta. L’undici che scenderà in campo contro il Nuvla San Felice dovrebbe essere composto da: Perri; Bruno, Ciano Parisi, Douglas; Rapisarda, Castellano, Provenzano; Maestri, Gerace, Mosciaro. I lupi domani pomeriggio svolgeranno una seduta a porte chiuse al Sanvitino e sabato alle 15 è prevista la rifinitura al San Vito. (co. ch.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina