Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza: lungo allenamento e tanti volti nuovi

Tutti a sudare agli ordini di Bruni e Patania. Al Sanvitino si sono visti Veronese, Caputo e Romano che domani sarà tesserato. In prova anche il figlio dell’ex Giovanni Pisano.

romano_e_parisi

Il nuovo acquisto Alfredo Romano in compagnia del capitano Aniello Parisi

La sconfitta subita domenica all’esordio e preventivabile per una squadra incompleta e in ritardo di preparazione, non sembra aver lasciato tracce in un gruppo che oggi, alla ripresa, ha sudato al Sanvitino per trovare il giusto ritmo. Alla prima parte della seduta, fatta da scatti e corsa, non ha preso parte Alassani che ha corso a bordo campo mentre il gruppo agli ordini di Bruni, eseguiva una serie di esercizi. Dopo una prima parte aerobica, mister Patania ha fatto svolgere ai suoi una partitella a ranghi ridotti nella quale ha verificato la tenuta della squadra, provando i volti nuovi che potrebbero far parte già da subito del Cosenza. Su tutti Alfredo Romano, una vita al Real Marcianise e reduce da un campionato in C1 con il Sud Tirol con 24 presenze e tre reti messe a segno. Il centrocampista sarà tesserato entro domani, giusto il tempo necessario per risolvere le questioni burocratiche con la sua ex squadra. In prova anche Francesco Pisano, figlio dell’ex attaccante rossoblù Giovanni. L’attaccante è arrivato ad allenamento in corso ed ha già provato con quelli che potrebbero essere i nuovi compagni. In campo anche Marco Veronese, esterno sinistro e Antonio Caputo, promettente ventenne. Tutti in campo per la partitella. Patania ha provato in difesa Parisi, Ciano, Scigliano e Bruno, più volte richiamato dal tecnico. Nella stessa squadra, Provenzano ha guidato la manovra a centrocampo con Mosciaro in avanti. In pettorina gialla invece i nuovi con Pisano subito schierato in attacco per valutare la possibilità di tesserarlo in rossoblù. Su tutti, tecnico e spettatori, hanno ammirato le giocate di Ousmane Lo. Il franco senegalese, in prova da qualche giorno, ha messo in mostra buone qualità regalando un gol che ha strappato gli applausi degli spettatori presenti. Già da domani, qualcuno dei nuovi dovrebbe essere tesserato in vista del match di domenica contro il Nissa. (Francesco Palermo)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it