Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, scelte obbligate

Cosenza, scelte obbligate

Terminata la rifinitura. Il tecnico è costretto a fare i conti con l’assenza di Mosciaro. Fra i convocati anche Romano che dovrebbe partire dal primo minuto. Diretta su Antenna Bruzia.

cs-nuvlasfelicesito

Douglas sarà ancora della partita. Agirà da esterno alto a sinistra (foto mannarino)

E’ in cerca di riscatto il Cosenza di mister Patania. Dopo l’esordio in campionato, archiviato con una sconfitta e tanti dubbi sulla tenuta e sulla rosa a disposizione del tecnico, contro la Nissa i rossoblù saranno chiamati ad affrontare una prova di carattere per evitare altre battute d’arresto. Il mister siciliano ha chiesto tempo, ed è chiaro che la squadra deve ancora lavorare. Il ritiro iniziato in forte ritardo ed un roster ancora non al completo, stanno condizionando queste prime giornate di campionato ma l’orgoglio non manca ai rossoblù, partiti in formazione rimaneggiata e pronti a dare il massimo per strappare un risultato positivo. La brutta tegola dovuta allo stop di Mosciaro, costringe Patania a variare il modulo che dovrebbe trasformarsi dal 4-2-3-1 provato in settimana, ad un più prudente 4-4-1-1. Sono diciotto quindi i giocatori che sono partiti ieri per raggiungere Caltanissetta. La lista dei convocati comprende Bruno Salvatore, Ciano Ivano, Franza Nunzio, Franzese Lorenzo, Douglas Santos Sangalli, Maestri Carmine, Naccarato Carmine, Parisi Aniello, Piromallo Giuseppe, Provenzano Alessandro, Rampazzo Gian Paolo, Ramunno Francesco, Rapisarda Francesco, Romano Alfredo, Scigliano Andrea,Terranova Giuseppe, Veronese Andrea e Caputo Giuseppe. Rosa imbottita di giovani per il tecnico che ha verificato la tenuta del pacchetto arretrato. Le difficoltà non mancano ed è importante tornare dalla trasferta in terra di Sicilia con in punti in tasca, ragion per cui si ripartirà da una difesa che ha il compito di blindare la porta rossoblù. Spazio quindi da destra a sinistra a Scigliano, Parisi, Ciano e Bruno. Sulla linea mediana scenderanno in campo Rapisarda e Douglas sulle corsie esterne con Caputo e Provenzano a formare la cerniera di centrocampo. Al posto di Mosciaro giocherà Rampazzo, con il nuovo acquisto Romano che potrebbe fin da subito fungere da collante fra centrocampo e attacco. Scelte obbligate quindi per Patania che spera di ottenere presto un buon pacchetto di giocatori da integrare in rosa. Il tempo stringe e Fiore e Leonetti devono esser messi nelle condizioni di poter lavorare nel migliore dei modi e per il bene del Cosenza. La speranza è che nella prossima settimana la musica possa cambiare, partendo magari da un buon risultato contro i siciliani della Nissa. Diretta radiofonica su Antenna Bruzia (88.8 FM) a partire dalle 14,45. (co. ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it