Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Mosciaro corre in ritiro. Per la difesa si stringe per Varriale

Cosenza, Mosciaro corre in ritiro. Per la difesa si stringe per Varriale

La punta ieri sera ha raggiunto Caltanissetta e prima della partita sosterrà dei test per valutare la tenuta di gioco. Sul mercato continuano le trattative. Vicino l’ex calciatore del Martina.

varriale_sambenedettese

Il difensore Pietro Varriale qualche anno fa con la maglia della Sambenedettese

Manolo Mosciaro ieri ha raggiunto Caltanissetta assieme a Stefano Fiore e ad Aristide Leonetti. L’attaccante rossoblù, che giovedì scorso durante la partitella infrasettimanale aveva lasciato il rettangolo verde del SanVito dopo appena 10′, non ha voluto arrendersi all’idea di dover lasciare sola la sua squadra. Così ha viaggiato assieme ai responsabili dell’area tecnica verso la sede del ritiro del Cosenza. Prima della partita si sottoporrà ad una serie di test atletici che ne valuteranno la condizione e consiglieranno a Patania se schierarlo dal primo minuto, regalargli scampoli di partita o mandarlo in tribuna per evitare complicazioni. Intanto da domani inizia l’ultima settimana di mercato per il club rossoblù. La notizia del giorno è che i Lupi stanno stringendo con Pietro Varriale (30). Difensore mancino, ha già lavorato con Enzo Patania nella stagione 2002-2003 in serie C1 a Martina Franca. Nella sua carriera ha giocato tra Prima e Seconda divisione anche con le maglie di Sambenedettese, Alghero, Olbia, Carrarese e Sangiovannese. Nato a Roma, è cresciuto nel settore giovanile della Lazio. Per il pacchetto arretrato restano comunque in corsa i nomi di Luigi Cuomo (29) e Mario Terracciano (30). A centrocampo Claudio Zaminga (30) si è accordato con il Casarano, mentre Marco Piccinni (24) ha mabizioni diverse che una serie D. Per forza di cose, se arriverà un altro rinforzo si tratterà di Antonio D’Allocco (28) col quale c’è già un accordo da diverso tempo. In attacco le note dolenti. Matias Vegnaduzzo (28) non si muoverà dal Pomigliano. I campani infatti hanno chiesto che il Cosenza paghi il cartellino del calciatore e la risposta è stata negativa. Fuori dalla portata del club Jesus Sebastisan Vicentin (32), sembra che non si riesca a soddisfare nemmeno Gaetano Pignalosa (30) ambito dal Martina Franca. Domani dovrebbe firmare il contratto con i pugliesi. Si farà un sondaggio con Antonio Montella (26) ex Catanzaro e poi si parlerà con Cosimo Tedesco (31) per chiudere il quadro.  (cosenzachannel.it)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it