Tutte 728×90
Tutte 728×90

Patania: “Grande prova di carattere”

Patania: “Grande prova di carattere”

Il tecnico al termine del match elogia la prestazione dei suoi: “Con orgoglio abbiamo portato a casa i tre punti. Siamo stati bravi a tirare fuori gli artigli in un momento delicato”.

patania_nissa

Il tecnico rossoblù Patania mentre dà consigli ai suoi ragazzi (foto di alessandro cereda)

E’ una vittoria pesante quella ottenuta dal Cosenza in quel di Caltanissetta. Il 2-1 firmato Provenzano, cancella la delusione dell’esordio. Il successo, importantissimo per il morale, arriva in un momento delicato in cui la squadra fra assenze e una condizione fisica ancora non al top, rischiava di essere penalizzata oltremodo. Mister Patania, in piedi per novanta minuti contro la Nissa, elogia il lavoro dei suoi. “Siamo stati bravi a preparare la gara e a bloccare le loro fonti di gioco sulle corsie esterne. Hanno provato a passare per vie centrali ma noi siamo stati bravi a chiudere i varchi e a ripartire con azioni veloci e pericolose. Nel secondo tempo siamo calati concedendo il rigore ma è evidente che una squadra in ritardo di condizione non può mantenere alto ritmo e concentrazione per tutto l’arco della gara”. Poi un plauso al lavoro dei suoi. “Non era una gara facile e i ragazzi anche soffrendo hanno portato a casa i tre punti. Mi è piaciuta la prova di Romano che ha dato esperienza e vivacità alla manovra. Ora speriamo di recuperare al meglio Mosciaro, Alassani e Adriano Fiore. Con loro al top sarà un’altra musica”. In chiusura il tecnico lancia un segnale importante. “Abbiamo bisogno di tanto lavoro e di tranquillità. La squadra deve lavorare nel migliore dei modi e sono convinto che questo gruppo può regalare soddisfazioni”. (Francesco Palermo)

Related posts