Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza: Doppia seduta per gli uomini di Patania

Cosenza: Doppia seduta per gli uomini di Patania

Il tecnico medita di ritornare al 4-3-3. Tanta corsa nelle due sedute quotidiane per un Cosenza che inizia a prendere forma.
patania_col_nuvla
Doppia seduta di allenamento per i ragazzi di mister Patania in vista della sfida casalinga di domenica prossima contro il Noto. La squadra in mattinata ha lavorato in palestra agli ordini del professor Bruni svolgendo un lavoro atletico basato sulla forza esplosiva. Nel pomeriggio, invece, il gruppo si è trasferito sul terreno di gioco dell’Azzurra di Rende vista l’indisponibilità del San Vito per la cerimonia di beatificazione di suor Elena Aiello.  I rossoblù hanno lavorato molto sul possesso palla con esercitazioni uno contro uno e due contro due. Il tecnico ex Perugia, prima di mandare tutti sotto la doccia, ha fatto disputare una partitella ad altissima intensità. Patania ha provato diverse soluzioni di gioco anche con i due nuovi arrivati Varriale e Tedesco. L’unico che non era presente era Potestio che ancora non ha risolto i problemi fisici e ne avrà ancora per un po’ di tempo. Ha lavorato, invece a parte Biondo che sta svolgendo un lavoro di recupero stilato dallo staff tecnico. Per la sfida di domenica prossima contro il Noto il trainer aretuseo potrebbe effettuare molte modifiche nell’undici titolare. Nella sgambatura odierna non è trapelato nulla anche se molto probabilmente si ritornerà al 4-3-3 visto che Mosciaro dovrebbe rientrare dopo l’infortunio e Adriano Fiore tornare dopo la squalifica di due giornate. Nella partitella di domani sicuramente se ne saprà di più per quanto riguarda l’undici che scenderà in campo domenica al San Vito contro il Noto. (co.ch.)

Related posts