Tutte 728×90
Tutte 728×90

Le ambizioni non si misurano con i soldi

Le ambizioni non si misurano con i soldi

l’editoriale di Piero Bria
Le vittorie portano maggiore autostima e devono consentire una crescita graduale e costante. Ma la vera partita va vinta fuori dal campo. Fair-play finanziario la priorità.

patania_rosito

Il tecnico del Cosenza, Enzo Patania

Quando si vince tutto luccica. Eppure, come giustamente ha evidenziato Patania, ancora c’è tanta strada da fare e tante salite da percorrere. L’inizio è promette, fatta eccezione per la sconfitta contro la Nuvla, e questo non può che storcere un sorriso anche ai più pessimisti. Ma non deve assolutamente far pensare che l’incubo sia finito. Ci dispiace ripeterci ma il Cosenza deve vincere le sue partite prima di tutto fuori dal campo. Il fair-play finanziario deve e dovrà essere una priorità per garantire quelle certezze che in questi ultimi anni sono venute meno. Se il modo per ottenerlo è quello di schierare undici under, ben venga. Nel calcio degli sprechi e dei debiti il Cosenza dovrà essere l’eccezione. Per farlo bisogna continuare su questa strada evitando, qualora le cose sul campo non andassero bene, di cambiare in corsa allenatori o giocatori. Patania deve e dovrà continuare ad essere un punto di riferimento per i calciatori, così come Fiore per società e tifosi. Le buone fondamenta non si costruiscono per forza con i soldi ma cercando di trovare quel gruppo di persone che ti permette una crescita graduale e costante cosciente di quello che sei e della realtà in cui vivi. Cosenza non è Milano né Roma, né tantomeno Bari o Napoli. Cosenza è una piccola realtà di provincia che i suoi tifosi vorrebbero in serie A ma che si scontra con una dura realtà fatta di tre fallimenti in otto anni. Prendendo spunto dalle parole di Quaglio, nella conferenza stampa di presentazione, non si può “operare con il vento della passione”. Le ambizioni di una società di calcio non si misurano con i soldi o con acquisti di grido. Dare tempo al tempo, lasciando lavorare ognuno nel rispetto dei ruoli, servirà per trovare quella stabilità che, forse, Cosenza non ha mai avuto nella sua storia.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it