Tutte 728×90
Tutte 728×90

Patania: “E’ il miglior Cosenza, ma bisogna crescere”

Patania: “E’ il miglior Cosenza, ma bisogna crescere”

“Ho finalmente potuto lavorare bene in allenamento e i risultati si sono visti. La squadra ha giocato con ordine e determinazione, ma è importante saper gestire bene gli ultimi minuti”.

patania_con_la_gelbison

La grinta di mister Patania nel match vinto con la Gelbison (foto mannarino)

E’ un successo meritato quello dei silani che dopo la battuta d’arresto di Acri, ritrovano i tre punti contro la Gelbison. Patania da il giusto merito al lavoro dei suoi ragazzi. “E’ una vittoria netta quella ottenuta oggi perché i miei calciatori hanno tradotto in giocate tutto il lavoro svolto in settimana. La squadra ha giocato con ordine e grinta ed ha trovato due reti che ci hanno permesso di superare un avversario duro. Bisogna fare i complimenti alla Gelbison perché è una compagine forte fisicamente che impedisce di esprimerti al meglio”. Il tecnico in settimana aveva avvertito il gruppo sulle qualità della compagine di Longo e la vittoria assume un valore ancora più importante. “Ero certo che ci avrebbero messo in difficoltà sfruttando le loro armi migliori, ma noi siamo riusciti a pungere giocando come sappiamo fare. Sono contento perché riusciamo finalmente ad allenarci bene e il campo poi premia gli sforzi di un grande spogliatoio. Credo che questa sia la migliore prestazione fatta vedere finora, ma bisogna lavorare per non concedere troppo agli avversari nei minuti finali”. Poi un commento sull’avvio di campionato che vede i rossoblù a ridosso delle prime. “E’ andata meglio di come ci aspettavamo perché conoscete tutti i problemi che abbiamo avuto ad inizio stagione. La squadra ha raccolto nove punti e mostrato buone qualità. E’ un peccato perché abbiamo perso qualche occasione, ma la situazione di classifica e il gioco espresso ci fanno ben sperare”. In chiusura un commento su Varriale, autore di un positivo esordio in maglia rossoblù. “Conosco le qualità di un giocatore che in campo fa bene il suo compito ed è fondamentale per il gruppo. Come lui, tutti i compagni stanno lavorando sodo e siamo felici di aver raccolto finalmente risultati positivi e meritati”. (Francesco Palermo)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it