Tutte 728×90
Tutte 728×90

Battipagliese, il presidente punta i piedi. A Messina cresce l’ottimismo

Umori differenti per due delle squadre più accreditate al salto di categoria. In Campania tiene banco la questione relativa allo stadio di gioco, mentre in Sicilia si è usciti dal tunnel.

messina-nissa

Uno scatto dell’incontro Mesisna-Nissa terminato 1-0 in favore dei padroni di casa

A Battipaglia tiene banco la questione relativa allo stadio. Il Luigi Pastena è in fase di ristrutturazione perché s’impianterà un terreno di gioco in erba sintentica. Da un mese i bianconeri sono ospitati presso altri impianti della provincia di Salerno. Il presidente Amoddio dopo aver visto vincere 4-1 la sua squadra a Lamezia contro il Sambiase, rinnova l’ormai consueto appello all’amministrazione comunale: “Mi avevano promesso la consegna del campo e un contributo entro fine Ottobre, ma ad oggi né in un senso né in un altro hanno ottemperato all’impegno assunto”. “Se entro la fine di questo mese non avrò risposte in tal senso sarò costretto a scelte dolorose già preannunciate perché non posso andare avanti da solo”. I tifosi bianconeri, pertanto, che pregustano un campionato di vertice sono intimoriti da quello che riserverà il futuro. A Messina invece musica completamente diversa. Il pareggio conquistato contro l’Hinterreggio, sull’altra sponda dello Stretto, rappresenta un’ulteriore iniezione di fiducia in vista delle prossime giornate e ha confermato i progressi del gruppo, al quinto risultato utile consecutivo in campionato, il quarto con il nuovo tecnico in panchina. La vetta è distante sette punti ma l’attuale posizione di metà classifica potrebbe presto migliorare sensibilmente. Con ogni probabilità sarà anche domenica riproposto il 3-5-2, che sembra ormai offrire adeguate garanzie, con una difesa che sta pian piano registrando i meccanismi, un centrocampo che offre copertura e spinta sugli esterni grazie soprattutto alla presenza di D’Alterio, da due settimane ispiratore delle reti che hanno sbloccato il punteggio contro Palazzolo e Hinterreggio. Appaiono evidenti anche i progressi di Corona.  (co. ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it