Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mesiti: “Di Piedi al Cosenza? Sarebbe deleterio per noi”

Il tecnico sulla gara: “Abbiamo accarezzato il sogno di vincere al San Vito”. E sulle notizie di mercato che vogliono il suo attaccante vicino al club silano ammette: “E’ troppo importante per noi e non credo ci lascerà”.

mesiti_interpiana_a_cosenza

Il tecnico dell’Interpiana, ed ex giocatore del Cosenza, Mesiti  (foto mannarino)

Il tecnico dell’Interpiana Mesiti è soddisfatto dopo il punto guadagnato al San Vito contro il Cosenza. “In settimana abbiamo preparato bene la sfida tatticamente e credo che per quello che abbiamo espresso in campo sia un punto meritato”. Nel primo tempo si sono viste due squadre che hanno cercato di vincere la gara. Così il tecnico reggino. “Siamo stati bravi a tenere bene il campo ed a tenere alto il ritmo della gara. Nella ripresa la stanchezza si è fatta sentire ed il gioco ne ha risentito. Peccato per l’occasione sprecata da Viscardi sul finale. Abbiamo accarezzato il sogno di vincere al San Vito”. L’Interpiana, nonostante la situazione societaria molto delicata, sta conquistando punti pesanti. “Il merito dei punti che abbiamo in classifica va dato a questi ragazzi che stanno lavorando da veri professionisti nonostante le tante difficoltà non solo economiche ma anche logistiche. Purtroppo non è semplice giocare un campionato in queste condizioni ma stiamo facendo insieme al mio staff un grosso lavoro soprattutto psicologico sui ragazzi perché ogni qualvolta che il gruppo si compatta esce sempre qualche notizia che destabilizza l’ambiente. Noi continueremo a lavorare come sempre sperando di poter arrivare alla fine del campionato”. Poi una battuta dedicata all’attaccante Di Piedi autore del gol. “E’ un giocatore molto importante per noi e si trova molto bene in questo gruppo. Anche se dovesse arrivare un’offerta da una squadra blasonata come il Cosenza non credo che Di Piedi decida di lasciare l’Interpiana. Nel caso si tratterebbe di un duro colpo per noi”. Chiusura sul Cosenza. “Da ex giocatore rossoblù non posso che augurare la promozione. Credo che la squadra di Patania, alla lunga, potrà lottare per il salto di categoria”. (Luca Sini)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it