Tutte 728×90
Tutte 728×90

Patania fa di necessità virtù. Il Cosenza prova di nuovo il 4-3-3

Patania fa di necessità virtù. Il Cosenza prova di nuovo il 4-3-3

Pellicori si è allenato assieme al gruppo ma non ha sostenuto la partitella. Il tecnico invece sta facendo le giuste prove in vista della trasferta di Marsala anticipata a sabato.

pellicori_in_gruppo_al_sanvitino

Alessandro Pellicori assieme ai “nuovi” compagni al Sanvitino (foto rosito)

Allenamento sotto la pioggia per i ragazzi di mister Patania. La squadra intorno alle 14.30 è scesa sul terreno di gioco del “Ciccio Del Morgine” effettuando un prolungato riscaldamento insieme al professor Michele Bruni. La squadra, successivamente, ha svolto un lavoro fisico basato principalmente sulla corsa. Ad inizio allenamento ha preso parte anche Pellicori che rimarrà ad allenarsi con i Lupi fino a gennaio. Su un suo possibile ingaggio c’è il massimo riserbo, ma le speranze di vedere l’attaccante in maglia rossoblù sono davvero minime.  Sognare non costa nulla però,  e metti caso che… Mister Patania, intanto, prima di mandare tutti sotto la doccia, ha fatto disputare una partitella a campo ridotto ad altissima intensità. Per la sfida di sabato pomeriggio contro il Marsala, il tecnico dovrà rivoluzionare la formazione perchè oltre a Mosciaro e Romano sarà assente anche Tedesco che nella sfida di domenica scorsa contro il Palazzolo si è fatto espellere per un brutto fallo di reazione nei confronti di un giocatore siciliano e domani sarà squalificato. Il trainer ex Messina ha provato un 4-3-3 con Franza tra i pali; Bruno, Ciano, Parisi e Varriale sulla linea difensiva; Potestio, Provenzano e Fiore in mezzo al campo; Alassani, A. Caputo e Biondo a formare il tridente d’attacco. La formazione non sarebbe attuabile in campionato in quanto mancherebbe il secondo ’92 che dovrebbe sarà Rapisarda, inserito assieme a Tedesco e Veronese assieme alle riserve. Questo per rendere più verosimile il confronto con la retroguardia. Non hanno partecipato alla seduta odierna Mosciaro e Romano. Il capocannoniere del campionato nella sfida contro il Palazzolo si è procurato una microfrattura all’ottava costola e ne avrà almeno per una diecina di giorni. Romano, invece, è alle prese con una distorsione al ginocchio e con molto probabilità salterà le prossime due gare.  (Antonello Greco)

Related posts