Cosenza Calcio

Cosenza, test a Grimaldi. Intanto le curve a 4 euro

Patania sta cercando il migliore assetto da proporre domenica contro la Valle Grecanica. Nella seduta, dopo una prima parte di natura fisica, ha fatto eseguire alcuni schemi.

patania_al_sanvitinoo

Enzo Patania deve affrontare di continuo situazioni di criticità estrema (foto rosito)

Il Cosenza continua la preparazione in vista della delicatissima sfida casalinga contro la Valle Grecanica. I lupi ancora una volta dovranno fare a meno di Mosciaro e Romano infortunati e di Tedesco che dovrà ancora scontare due turni di squalifica per la gomitata rifilata ad un avversario nella sfida contro il Palazzolo. Patania non potrà contare nemmeno su Biondo fermato dal giudice sportivo per tre turni dopo il rosso rimediato nella sfida di sabato scorso contro il Marsala. Il tecnico rossoblù a questo punto dovrà nuovamente fare di necessità virtù e mandare in campo una formazione competitiva per conquistare i tre punti. Vittoria che manca al San Vito dalla quinta giornata di campionato quando i Lupi vinsero per 2-0 contro il Serre Alburni. Nella seduta odierna, svolta in mattinata, i rossoblù hanno eseguito, prima un allenamento atletico con delle esercitazioni sulla corsa e, successivamente, mister Patania ha ordinato ai suoi uomini un lavoro tattico. Il tecnico ex Messina ha insistito molto sia sulla fase difensiva che su quella offensiva provando tutti gli uomini a sua disposizione. I silani, prima di andare sotto la doccia, hanno provato qualche calcio piazzato. Non hanno preso parte alla seduta odierna Mosciaro e Romano che ne avranno ancora per qualche settimana a causa dei rispettivi infortuni e Parisi che è rimasto a casa a causa di un attacco influenzale. Il capitano, però, non è in dubbio per la sfida di domenica contro la Valle Grecanica. I Lupi domani pomeriggio disputeranno un’amichevole a Grimaldi contro la formazione locale che milita nel campionato di Prima Categoria. Intanto la società ha comunicato che “venendo incontro alle richieste di gran parte della tifoseria, comunica che per domenica 20 novembre, in occasione della gara Cosenza-Valle Grecanica il tagliando d’ingresso per il settore Curva Sud “Donato Bergamini” avrà il costo di 4,00 euro“. Infine, in redazione è arrivata una nota del Kennedy Club che riportiamo integralmente: “Il Kennedy Club Giancarlo Rao vuole rendere pubblica la propria solidarietà nei confronti del direttore organizzativo della Nuova Cosenza nonché vicepresidente del nostro club, Marcello Spadafora. Il direttore è da più giorni oggetto di attacchi gratuiti e strumentali da parte di ben individuato personaggio che non perde occasione per denigrare il lavoro del nostro socio e amico Marcello. Marcello Spadafora è persona stimata in città ed amico di tutti i tifosi del Cosenza. Il fatto che queste vere e proprie aggressioni verbali siano condotte da un’unica persona ci lasciano intendere che siano dettate solo da livore personale. Il Kennedy ha già avuto modo di stigmatizzare tale comportamento attraverso un intervento radiofonico di un nostro componente, ma visto e considerato che l’azione è perpetrata con un certo accanimento ci vediamo costretti a ribadire con più forza ed in via ufficiale il nostro sdegno. Sperando che questa incresciosa situazione abbia a finire al più presto possibile, rivolgiamo un caloroso augurio al nostro caro direttore Marcello per un proficuo lavoro all’interno della società e che anche la sua opera possa servire a rendere grande il nostro Cosenza“.  (Antonello Greco)
CLICCA QUI PER VOTARE IL NUOVO SONDAGGIO DI COSENZACHANNEL

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina