Tutte 728×90
Tutte 728×90

Dima Ruggiano: “Gara decisa dagli episodi”

Dima Ruggiano: “Gara decisa dagli episodi”

“Nel primo tempo meglio noi. Poi dopo il vantaggio rossoblù abbiamo fatto fatica a riorganizzarci ma siamo riusciti a creare qualche occasioni. Bravi i miei. I rossoblù con l’organico al completo faranno strada”.

dima_ruggiano

Dima Ruggiano, tecnico della Valle Grecanica al San Vito (foto mannarino)

Il tecnico della Valle Grecanica, Dima Ruggiano, nonostante la sconfitta è soddisfatto per la prestazione della sua squadra. “Abbiamo fatto una buona partita e credo che gli episodi sono stati determinanti ed hanno deciso questa gara. Dopo il primo gol i ragazzi hanno faticato a riorganizzarsi però siamo riusciti a trovare il gol del pari. Nella ripresa dopo il 2-1 del Cosenza abbiamo avuto due palle gol per pareggiare ma non ci siamo riusciti”. Grande però è il rammarico per non aver portato punti a casa. “C’è amarezza per il risultato perché credo che i nostri avversari soprattutto nel primo tempo non abbiano mai superato il centrocampo. Comunque ho visto un buon Cosenza che ha portato a casa la vittoria che è quello che serviva”. In campo si è vista una Valle Grecanica che ha cercato di mettere in difficoltà i Lupi. “In settimana abbiamo lavorato bene preparando nei minimi particolari questa sfida, però quando gli episodi vanno tutti contro di te diventa dura”. Ultima battuta sul campionato e sulle pretendenti alla vittoria finale. “Credo che le compagini candidate a vincere sono Battipagliese e Hinterreggio però non bisogna tralasciare squadre come Adrano e Palazzolo. Il Cosenza può far bene. Oggi ha portato a casa i tre punti e quando ritorneranno gli assenti credo che sia ancora più competitiva”. (a. g.)

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

“Nel primo tempo meglio noi. Poi dopo il vantaggio rossoblù abbiamo fatto fatica a riorganizzarci ma siamo riusciti a creare qualche occasioni. Bravi i miei. I rossoblù con l’organico al completo faranno strada”.

Il tecnico della Valle Grecanica, Dima Ruggiano, nonostante la sconfitta è soddisfatto per la prestazione della sua squadra. “Abbiamo fatto una buona partita e credo che gli episodi sono stati determinanti ed hanno deciso questa gara. Dopo il primo gol i ragazzi hanno faticato a riorganizzarsi però siamo riusciti a trovare il gol del pari. Nella ripresa dopo il 2-1 del Cosenza abbiamo avuto due palle gol per pareggiare ma non ci siamo riusciti”. Grande però è il rammarico per non aver portato punti a casa. “C’è amarezza per il risultato perché credo che i nostri avversari soprattutto nel primo tempo non abbiano mai superato il centrocampo. Comunque ho visto un buon Cosenza che ha portato a casa la vittoria che è quello che serviva”. In campo si è vista una Valle Grecanica che ha cercato di mettere in difficoltà i Lupi. “In settimana abbiamo lavorato bene preparando nei minimi particolari questa sfida, però quando gli episodi vanno tutti contro di te diventa dura”. Ultima battuta sul campionato e sulle pretendenti alla vittoria finale. “Credo che le compagini candidate a vincere sono Battipagliese e Hinterreggio però non bisogna tralasciare squadre come Adrano e Palazzolo. Il Cosenza può far bene. Oggi ha portato a casa i tre punti e quando ritorneranno gli assenti credo che sia ancora più competitiva”. (co.ch.)

Related posts