Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: nove squalificati

Giudice Sportivo: nove squalificati

Fiore riceve un turno dopo aver collezionato il quarto cartellino giallo del suo campionato. Tra i prossimi avversari dei Lupi mancherà D’Alterio, espulso nel pari del Messina a Licata.
arbitro_generico
Il Giudice Sportivo, Notaio Francesco Riccio, assistito dal rappresentante dell’A.I.A., Prof. Antonio Sauro  e dal responsabile di segreteria sig. Marco Ferrari nella seduta del 21 novembre 2011, ha adottato una serie di decisioni che contemplano la squalifica di Adriano Fiore per una giornata, così come per D’Alterio del Messina che riceve anche una multa di mille euro per il comportamento dei suoi tifosi. Ecco tutti i provvedimenti nel dettaglio:

SOCIETA’:
€ 1.300,00 INTERPIANA
Per avere, al termine della gara, persona non identificata ma chiaramente riconducibile alla società, posizionatasi sul tetto degli spogliatoi, rivolto espressioni offensive e minacciose all’indirizzo della terna arbitrale degli Organi Federali. Successivamente altra persona non identificata ma sempre riconducibile alla società, al termine della gara, si avvicinava al Direttore di gara con atteggiamento minaccioso rivolgendogli espressione offensiva. Veniva allontanato grazie all’intervento delle Forze dell’Ordine.
€ 1.000,00 A.C.R. MESSINA S.R.L. Per avere propri sostenitori in campo avverso, nel corso della gara ed in più occasioni, lanciato sputi all’indirizzo di un A.A. attingendolo in più parti del corpo.
€ 200,00 LICATA 1931 Per avere, propri sostenitori, introdotto ed utilizzato materiale pirotecnico nel settore loro riservato.

CALCIATORI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:
IMPALLARI
EMILIANO (HINTERREGGIO) Per avere rivolto espressioni offensive nei confronti del Direttore di gara
UNA GIORNATA EFFETTIVA:
FELIPE DA SILVA HENRIQUE (INTERPIANA C.), GENOVESE DANIELE (INTERPIANA C.), D ALTERIO SALVATORE (A.C.R. MESSINA S.R.L.), PERRELLI MAURIZIO (CALCIO ACRI), FODERARO MARCO (CALCIO ACRI), PORPORA GENNARO (SAMBIASE 1962), VITALE FRANCESCO (SANT ANTONIO ABATE), FIORE ADRIANO (NUOVA COSENZA CALCIO SRL)

 

Related posts