Cosenza Calcio

Cosenza partito per Messina. Patania: “Ho solo un dubbio”

Il tecnico tornerà a Messina dove nella stagione 2003-2004 ebbe la grande occasione di imporsi anche come tecnico di B. “Non c’è voglia di rivalsa, ma dobbiamo fare bene”.

patania_enz

Enzo Patania, siciliano di Siracusa, vuole un buon risultato a Messina (foto mannarino)

Il Cosenza è partito questa mattina alla volta di Messina. Un match che come noto rievoca partite di ben altre categorie. I rossoblù scenderanno in campo con una formazione ricca di giovani, ma che in settimana hanno lavorato in maniera intensa per non farsi trovare impreparati al San Filippo. “Nella rifinitura abbiamo ripassato i movimenti su cui sono stati intensificati gli esercizi durante le varie sessioni – spiega il coach ai microfoni di cosenzachannel.it – Sappiamo che possiamo fare bene e ci giocheremo la partita”. Siciliano doc, Enzo Patania torna nella città che nel 2003 lo vide protagonista sulla panchina peloritana solo per le prime giornate. “Accettai l’incarico a Messina dopo due grandi campionati ad Andria e Martina. Dissi di no al Verona per conto del quale mi chiamò Pastorello in persona, all’Ascoli e alla Salernitana. In ritiro la squadra fece molto bene e nelle prime uscite riuscivamo ad esprimere un calcio interessante su grandi ritmi. Mancavano però i risultati e dopo la gara di Livorno (il tecnico era Mazzarri, ndr) ci fu un summit con Franza al quale chiesi la rescissione del contratto. Con il patron giallorosso ancora oggi siamo in ottimi rapporti ed anche Mutti, che poi portò il club in A, ha sempre riconosciuto il valore di quanto fatto sino a quel momento. Se ho il dente avvelenato? Assolutamente no, fu la mia grande occasione ma non andò bene”. Con il suo Cosenza si presenterà in riva allo Stretto con tante defezioni ed una formazione caratterizzata gioco forza dagli under. “Nessun alibi, se saremo capaci di non lasciare spazi e di ripartire velocemente, possiamo cogliere un buon risultato”. Per quanto riguarda l’undici titolare il tecnico non ha ancora sciolto le riserve sull’utilizzo di Ciano a centrocampo. “Stiamo ancora valutando. Sto pensando all’assetto migliore, forse potrei inserire Veronese”. Se avvenisse ciò Antonio Caputo giostrerebbe a destra e Scigliano si accomoderebbe in panchina, viceversa Ciano in mezzo ed Alassani a destra. Per il resto Ramunno difenderà i pali dei rossoblù e Potestio, Parisi Varriale completeranno la retroguardia. In mezzo, oltre ad Antonio Caputo, giocherà sicuramente Castellano e qualora scoccasse l’ora di Veronese, l’altro mediano sarebbe Giuseppe Caputo. In avanti Provenzano a sostegno di Rampazzo. Al seguito dei wolves 200 supporter. (cosenzachannel.it)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina