Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza inizia a lavorare sulla tattica. Sfuma Vegnaduzzo

Il Cosenza inizia a lavorare sulla tattica. Sfuma Vegnaduzzo

La punta ha firmato con la Viterbese. Patania ha recuperato qualche giocatore e prova il 4-2-3-1 con Fiore e Biondo sulle corsie laterali. Ciano ancora a centrocampo.

parisi_palleggia

Nello Parisi e Rapisarda si riscaldano prima di iniziare la sessione (foto rosito)

E’ entrata nel vivo la marcia d’avvicinamento dei rossoblù in vista del match con il Licata. La società non ha ancora sciolto le riserve sulle possibili operazioni di mercato e il tecnico si concentra sul campo. Lo fa con un pizzico di fiducia in più Patania, perché finalmente ritroverà qualche elemento importante fermo da tempo. Fiore e Biondo hanno scontato le squalifiche e saranno disponibili e pronti a partire dal primo minuto così come Rapisarda che ha smaltito i postumi della varicella. Nella seduta pomeridiana, prettamente tattica, il mister ha guidato il gruppo in una lunga serie di esercitazioni sui tiri dalla breve e dalla lunga distanza. Poi Patania ha distribuito le casacche provando i reparti. Attacco contro difesa come di consueto e poi via alla partitella in cui è arrivata qualche indicazione su quello che potrebbe essere l’undici che avrà il compito di far punti in terra di Sicilia. Il modulo è quello che da più garanzie. Un 4-2-3-1 che potrebbe ricalcare quello visto nelle ultime uscite. Spazio quindi in difesa a Rapisarda, pronto a riprendere il suo posto sulla destra, con Varriale sulla fascia opposta e il duo Parisi-Scigliano confermato in mezzo alla difesa. Ciano infatti a Messina ha disputato una grande gara e potrebbe essere nuovamente schierato sulla linea mediana in tandem con Castellano. Il reparto dovrebbe essere completato da Fiore, Provenzano e Biondo con Rampazzo unica punta. Queste le prime indicazioni in vista della partitella di domani che potrebbe confermare questo schieramento. Intanto Romano e Tedesco continuano il lavoro differenziato così come Mosciaro che avverte ancora qualche fastidio e dovrà attendere prima di rientrare in gruppo. Alla seduta pomeridiana erano assenti Naccarato che ha avvertito un fastidio al ginocchio, Veronese, dolorante alla caviglia e Douglas. Intanto fra qualche ora riapriranno le contrattazioni. Vegnaduzzo ha firmato con la Viterbese che ha saputo usare le giuste argomentazioni e che non ha perso tempo. Bisognerà verificare, quindi, la volontà della società che alla vigilia di questa finestra di mercato non ha ancora chiarito la propria posizione. (Francesco Palermo)

Related posts