Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: La Canna rescinde con l’Hinterreggio

Mercato: La Canna rescinde con l’Hinterreggio

I biancazzurri prendono l’esperto mediano Iennaco. La Valle Grecanica saluta Mazzei, mentre Di Piedi conferma: “Sì, la discussione coi dirigenti dell’Acri è stata positiva”.

lacanna_hinterreggio

Mario La Canna non è più un calciatore dell’Hinterreggio

E’ ormai entrata nel vivo la fase di mercato iniziata il primo Dicembre. Le società di Serie D si muovono per trovare le pedine giuste in grado di rafforzare le proprie rose e nel girone “I”, quello per intenderci che riguarda da vicino il Cosenza, iniziano a concludersi i primi affari. Sono due i giocatori che hanno animato questa fase di contrattazioni nella serata di ieri. Il primo è Mario La Canna che ha rescisso il contratto che lo legava all’Hinterreggio. Il calciatore cosentino doc, potrebbe tornare molto utile ad Enzo Patania ed è inutile ribadire che La Canna aspetta solo una chiamata. Il Cosenza ci pensa, e intanto guarda con interesse in casa della Battipagliese. I prossimi avversari dei rossoblù, hanno divorziato dal forte attaccante Filippo Tortora che ha rescisso e si è accasata in Eccellenza campana al Torrecuso. Molto attivo il Marsala che ha piazzato due acquisti. In Sicilia arrivano il portiere classe ’92 Samuele Giunta e il difensore Giuseppe Trezza, che ritorna in azzurro dalla Nocerina dopo aver segnato il gol salvezza contro il Noto nella scorsa stagione. A proposito del Noto. Il presidente dei siciliani ha dichiarato di voler puntare in alto, sottolineando che nei prossimi giorni concluderà due affari importanti con calciatori di categoria superiore. Al momento però non è trapelato alcun nome, ed intanto il Noto è costretto a salutare Salvatore Iennaco, esperto calciatore che ha trovato l’accordo con l’Hinterreggio. Si muove anche l’Acireale che ha prelevato dal Saint Christophe, squadra di Serie D, girone “A”, l’attaccante Loreto Lo Bosco, cresciuto nel vivaio del Torino e autore di cinque reti in questa stagione. Ad Acri non si smette di sognare. Dopo che Di Piedi ha confermato la trattativa (“Ho parlato con i dirigenti dell’Acri e la discussione è stata postiva), dovrebbe firmare domani pomeriggio. Ma i rossoneti hanno un alttro colpo in canna: Alessandro Alessandrì. (co .ch.)

Related posts