Tutte 728×90
Tutte 728×90

I tifosi strigliano il Cosenza. Primo giorno per Longobardi

I tifosi strigliano il Cosenza. Primo giorno per Longobardi

L’attaccante ha iniziato a lavorare con i nuovi compagni. Intanto una delegazione di sostenitori ha fatto sentire la propria voce chiedendo alla squadra di non ripetere prestazioni come quella di Sant’Antonio e ribadendo che la società dovrebbe fare chiarezza sul mercato.

allenamento_cosenza32

I rossoblù in uno dei pochi break concessi dalla pioggia (foto mannarino)

Pomeriggio movimentato al Sanvitino alla ripresa degli allenamenti del Cosenza. Una delegazione di tifosi, in maniera molto pacata, ha avuto un colloquio con la squadra prima della seduta e con il mister durante l’allenamento. Toni decisi per ribadire che prestazioni come quella di Sant’Antonio Abate non possono essere tollerate e, soprattutto, che la società deve fare chiarezza e muoversi sul mercato. La situazione non è semplice e l’immobilismo dei dirigenti silani sta condizionando l’andamento del Cosenza in campionato. Gli obiettivi sono stati individuati e nonostante i proclami, il club silano non ha messo Stefano Fiore e il suo staff nelle condizioni di muoversi per rafforzare la squadra. Intanto il mercato si chiuderà venerdì nel tardo pomeriggio ed è evidente che se non arriveranno rinforzi, la società non potrà più ribadire di voler puntare in altro. Nel frattempo la squadra si è allenata ed ha conosciuto Longobardi, ultimo arrivato in casa Cosenza. L’attaccante sembra in un buono stato di forma ed ha sostenuto l’intera seduta. Gran fisico e buon confidenza anche palla al piede. Queste le prime impressioni di un centravanti che dovrebbe guidare il reparto offensivo nel prossima match. Il gruppo intanto, ha lavorato agli ordini del professore Bruni affrontando una serie di allunghi e di ripetute. Poi esercizi con il pallone agli ordini di Patania che dovrà preparare la squadra in vista dell’ultimo impegno del 2011. A parte hanno lavorato Biondo e Castellano che soffrono a causa di alcuni problemi muscolari e Gassama che ha ripreso a correre per smaltire lo stiramento. I primi due dovrebbero essere regolarmente arruolabili in vista della sfida con l’Adrano mentre il gioiellino di casa Cosenza verrà valutato giorno dopo giorno per capire se può tornare disponibile. Corsa leggera anche per Mosciaro ma nessun problema per l’attaccante che sta recuperando bene la condizione. (co. ch.)

Related posts