Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza prende anche Marano e flirta con Angelino

Il Cosenza prende anche Marano e flirta con Angelino

Stamattina la firma dell’esterno ex Pordenone che sarà presentanto alle 13.30 con Arcidiacono e Longobardi. Il Messina intanto sta ridiscutendo i contratti con i suoi tesserati. L’Acri toglie Sergi ed annuncia Alessandrì. De Cesare va via da Battipaglia e si accasa a Salerno.

marano_andrea_pordenone

Marano con la maglia del Pordenone. E’ al Sanvitino già da qualche giorno

Il Cosenza questa mattina ha trovato l’accordo con Andrea Marano (26) che già da qualche settimana si allenava al Sanvitino agli ordini di Patania e che serà presentato alle 13.30 a Villa Fabiano da Fiore e Guarascio assieme agli altri due colpi. E’ il secondo acquisto nel giro di poche ore, il terzo in totale. Marano arriva dopo essersi svincolato dal Pordenone e già domenica sarà a disposizione del tecnico per la delicata gara contro l’Adrano. Con ogni probabilità lasceranno invece il gruppo Giuseppe Caputo (23) ed Antonio Caputo (21) che non sembrano più rientrare nei piani del club. Si sta discutendo, inoltre, con il terzino ambidestro Antonio Angelino (19) del Sant’Antonio Abate. Il direttore sportivo dell’Adrano, Alfredo Salvà, intanto è già al lavoro per portare ad Adrano un sostituto di Arcidiacono passato al Cosenza, ed il nome che maggiormente circola è quello di Gianluca Catania che è stato svincolato dall’A.C.R. Messina. Per lui sarebbe un ritorno in terra etnea visto che ha già vestito la maglia adranita.  Proprio il Messina sta ridiscutendo i contratti con tutti i suoi calciatori ed alcuni di questi non hanno accettato le decurtazioni. E’ il caso dell’attaccante Ferraro che ha salutato tutti ed è approdato all’Ancona. Avventura finita anche per Antonino Profeta. Attesa nelle prossime ore una risposta da Leo Criaco, oggi sono in programma gli incontri con Lo Piccolo, D’Alterio e Coulibaly, altri tre elementi importanti dello scacchiere di Bertoni. Restearanno quasi tutti gli under. Ciro De Cesare è ormai a tutti gli effetti un calciatore del Salerno. L’esperto attaccante di Mariconda si sta recando a Battipaglia per definire gli ultimi dettagli della sua rescissione contrattuale con la società di patron Amoddio. Una volta rescisso con la Battipagliese firmerà con il Salerno Calcio. Dopo Tortora, i bianconeri perdono un altro pezzo da novanta. Il Noto ha acquistato a titolo definitivo dal Soverato, il promettente e giovanissimo terzino destro, under classe ’94, Prestigiacomo Vincenzo. L’Acri ha ingaggiato l’esperto attaccante Alessandro Alessandrì, ma ha rescisso il contratto con Sergi che non ha accettato di venire incontro alle esigenze della società. È sfumato all’ultimo minuto l’arrivo al Sambiase di Marco Cirillo, ex Licata, che sembrava in predicato di indossare la maglia giallorossa. Ha firmato al nord. Sempre i gialloblù siciliani hanno girato il ’93 Saluto al Marsala in prestito. (c.c.)

Related posts