Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, tutti insieme i “fab four”?

Cosenza, tutti insieme i “fab four”?

Gli ultrà della Curva Sud appartenenti al gruppo 1914 hanno fatto tappa al Sanvitino per alcune precisazioni. Gassama ha recuperato e Patania pensa ad inserirlo nella formazione titolare assieme a Mosciaro, Longobardi e Arcidiacono. In mediana Romano con Ciano.

keba_crossa

Gassama è tornato a disposizione di Enzo Patania (foto mannarino)

La notizia più importante del giorno è che il Cosenza potrebbe ricorrere contemporaneamente a tutti i suoi uomini di maggior talento, Marano escluso. In avanti, qualora anche nella rifinitura arrivino le giuste indicazioni, Patania sembrerebbe intenzionato a schierare da destra a sinistra Arcidiacono, Mosciaro, Longobardi e Gassama. I favolosi quattro, o meglio i “fab four“. Tuttavia la seduta era iniziata con qualche indicazione differente. Largo a destra il tecnico aveva sistemato Biondo che però a metà sgambatura ha accusato un piccolo affaticamento e, per evitare guai peggiori, la cautela ha consigliato di fermarlo e di affidarlo alle cure dei massaggiatori. A quel punto è toccato al giovane senegalese vestire i panni del titolare e dialogare con i compagni di reparto. L’atteggiamento che i rossoblù adotteranno sin dal primo minuto sarà molto aggressivo, tanto che in mediana oltre a Ciano giocherà un elemento come Romano. Il mercato di dicembre ha consegnato al coach dei Lupi un organico ricco di qualità, una rosa in grado di risolvere con un’invenzione qualsiasi situazione ingarbugliata. Per quanto riguarda invece la difesa, toccherà a Franza indossare la maglia numero uno con Rapisarda, Scigliano, Parisi e Varriale a giostrare davanti a lui. La seduta è stata caratterizzata dalla visita di alcuni ultras appartenenti al gruppo “1914”. Hanno parlato con i presenti sottolineando che non c’entrano nulla con le contestazioni degli ultimi mesi e che “meritando rispetto per tutto l’impegno e la passione che viene dedicato alla squadra” chiedono alla stessa “sacrificio e sudore per raggiungere insieme nuove vittorie”. Inoltre hanno tenuto a precisare che non saranno mai più tollerate operazioni trasversali (vedi operazione-Rende e operazione-Castrovillari) e che hanno fiducia nella società e nell’area tecnica.  (cosenzachannel.it)

Related posts