Tutte 728×90
Tutte 728×90

Strano: “Senza il rosso non so se avremmo perso”

Strano: “Senza il rosso non so se avremmo perso”

“La gara ha decretato la vittoria dei silani e può starci. Undici contro undici ce la siamo giocata, poi in inferiorità hanno creato tanto. Potevamo pareggiare all’ultimo secondo ma i rossoblù hanno meritato. Il loro gol? Regolare ma compensato dal rigore”.

stano_in_cosenza-adrano

Il tecnico dell’Adrano Strano sulla panchina del San Vito (foto mannarino)

E’ senza peli sulla lingua Pippo Strano, allenatore di una Adrano che al San Vito ha provato in tutti i modi a strappare un punto ai silani. Il tecnico dei siciliani commenta la gara. “Accetto il responso del campo che alla luce degli episodi successi può starci. Il Cosenza ha fatto una buona gara, cercando la via del gol in tante occasioni. Non è stato facile e nel primo tempo eravamo riusciti a chiudere in parità e pronti a ripartire nella seconda frazione. La mia squadra dopo i primi quarantacinque minuti aveva birra in corpo e sapevamo di poter cambiare l’inerzia della gara. Purtroppo è arrivato il rosso ma senza l’espulsione sono convinto che si poteva portare a casa un punto”. Poi Strano prosegue la sua disamina e commenta l’operato dell’arbitro. “Nel primo tempo ha annullato ingiustamente il gol del Cosenza. Era regolarissimo. Poi ha compensato assegnando un rigore che a parer mio non c’era. Il direttore di gara ha perso subito di mano la partita e nel tentativo di calmare gli animi ha commesso errori sugli episodi ed esagerato con i cartellini”. In chiusura un commento sull’ex Arcidiacono. “Conosciamo tutti il valore del giocatore. Non lo scopro oggi. Dispiace averlo perso ma chi lo ha rimpiazzato farà bene. Bisogna giudicare il suo operato a Cosenza al termine della stagione”. (f. p.)

 

Related posts