Tutte 728×90
Tutte 728×90

Numeri: ecco perché l’Hinterreggio è in testa

Numeri: ecco perché l’Hinterreggio è in testa

I reggini e l’Acri sono le formazioni che hanno vinto più di tutti, mentre il portiere del Gelbison è quello che ha raccolto meno volte la palla in fondo al sacco. Poche “X” per i Lupi.

Ciano_ad_acireale

Ciano è stato uno dei migliori calciatori del girone di andata per i Lupi

Domenica 18 dicembre si è concluso il girone di andata del campionato dei Serie D girone I che quest’anno è coinciso proprio con la pausa natalizia. L’Hinterreggio si è laureato campione d’Inverno all’ultima giornata grazie al successo tra le mura amiche contro l’Acri. La squadra reggina ha ottenuto anche un altro primato, quello del miglior attacco. Franceschini e compagni, infatti, hanno realizzato ben 28 reti in questo girone d’andata. La palma, invece, di retroguardia meno battuta se l’ è aggiudicata il Gelbison Serre che in 17 gare ha subito soltanto 12 reti. Un dato significativo considerando che è una formazione di metà classifica. Due sono le compagini che hanno ottenuto più successi fino a questo momento. Si tratta delle battistrada Hinterreggio ed Acri che hanno conquistato i tre punti ben 8 volte. Il Gelbison Serre , invece, risulta essere la squadra che ha totalizzato più pareggi in questo campionato. Braca e compagni, infatti, in 17 gare hanno terminato le loro sfide con il segno X in ben 11 occasioni. I rossoblù, però, sono anche la formazione, insieme alla capolista Hinterreggio, che ha subito meno sconfitte, soltanto due. Il Cosenza di mister Patania, invece, è l’undici, insieme all’Interpiana, che ha collezionato meno segni X. I rossoblù, infatti, in 17 gare hanno pareggiato soltanto 4 volte ciò significa che quella di Patania è una squadra che quando scende in campo gioca sempre per vincere. Hinterreggio, Acri e Gelbison sono le uniche tre compagine che hanno conservato l’imbattibilità tra le mura amiche. L’unica squadra, che non ha mai pareggiato sul proprio terreno di gioco, è il Messina, che in 9 gare casalinghe ha vinto in 7 occasioni e si è dovuto arrendere in 2 circostanze. I peloritani, infine, assieme alla Nissa sono le uniche due formazioni che non hanno mai ottenuto i tre punti lontane dal proprio pubblico. (Antonello Greco)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it