Tutte 728×90
Tutte 728×90

Formazione fatta per il Cosenza

Formazione fatta per il Cosenza

Il tecnico questa mattina ha mostrato di non aver nessun dubbio di formazione. I Lupi giocheranno con il 4-2-3-1 per sfruttare la velocità di Arcidiacono e Gassama.

gassama_primo_piano

Gassama è chiamato ad un’altra grande prestazione a Nola (foto mannarino)

Allenamento mattutino oggi per Mosciaro e soci. I rossoblù si sono ritrovati alle nove allo stadio per essere in campo alle 9,30 in occasione della consueta rifinitura del sabato. E’ stata seduta a metà tra sanvitino (una piccola parte atletica) e Real Cosenza dove la sesisone è entrata nel suo vivo grazie al fondo di erba sintetica di cui dispone il centro sportivo e che ricorda quello si troverà a Nola domani. Patania ha mostrato di avere le idee chiare per quanto concerne la trasferta in terra campana. Il modulo scelto è il 4-2-3-1, questo per favorire la velocità e la tecnica di Arcidiacono e Gassama, esterni micidiali che saranno chiamati a fare la differenza contro il Nuvla San Felice. Mosciaro e Longobardi invece agiranno in verticale a distanza di quattro-cinque metri l’uno dall’altro. L’ex centravanti dell’Aversa Normanna ha il compito di spizzicare le palle lunghe e di favorire gli inserimenti del bomber rossoblù che in questo modo potrebbe ritrovarsi spesso a tu per tu con il portiere avversario. Fin quando Pellicori non sarà pronto, è questo il modo con cui i Lupi tenteranno di mordere gli avversari. Tanta qualità pure in mediana con il dinamismo di Fiore e la tecnica di Romano. Il “professore” sventaglierà per le ali e cercherà di sbrogliare le matasse più ingarbugliate facendo ripartire l’azione. Non c’è dubbio che spetta a lui impostare l’azione ricevendo palla dalla retroguardia. Nonostante le ottime prestazioni a centrocampo, l’infortunio di capitan Parisi (probabilmente al seguito della squadra lo stesso) ha costretto Ciano a tornare in difesa. Gestirà i movimenti dei compagni, chiamando il fuorigioco e scegliendo di volta in volta le soluzioni migliori. Rapisarda agirà sulla corsia di destra, mentre dall’altra parte Varriale proverà di nuovo a far male sui calci piazzati. Completerà il reparto Scigliano. Tra i pali invece Franza. Pellicori nel frattempo continua ad allenarsi a parte in attesa di mettersi al pari con i compagni per poi dare manforte alla squadra della sua città. Convocati in venti: oltre ai diciotto che compariranno nell’elenco ci sono pure Salvino e Alassani. Sono stati prestati alla Juniores impegnata nel pomeriggio a Nardò (provincia di Lecce) Rampazzo, Terranova e Piromallo. (Gian Paolo D’Elia)

COSENZA (4-2-3-1): Franza; Rapisarda, Scigliano, Ciano, Varriale; Romano, Fiore; Gassama, Mosciaro, Arcidiacono; Longobardi. A disposizione: Ramunno, Bruno, Castellano, Biondo, Provenzano, Marano, Potestio. Allenatore: Patania

Related posts