Tutte 728×90
Tutte 728×90

Juniores: capitombolo del Cosenza a Nardò (4-1)

Juniores:  capitombolo del Cosenza a Nardò (4-1)

Due gol per tempo consentono ai padroni di casa di battere i lupacchiotti. Di Barone la rete per i rossoblù, ampiamente rimaneggiati nella trasferta pugliese.
azionee_juniores
Inizia male l’anno per la Juniores del Cosenza che torna dalla trasferta di Nardo’ con un pesante passivo. Il 4-1 maturato al novantesimo è un risultato duro da digerire ma la compagine di Altomare ha dovuto affrontare la gara priva di diversi titolari. La partita è subito in mano alla compagine di casa che alla metà della prima frazione è già sopra di due reti. Al 19′ infatti arriva il gol che apre le danze, firmato da Scrimieri e quattro minuti dopo anche il raddoppio di Corvaglia. Il Cosenza accusa il colpo è fatica a ritrovare l’equilibrio in campo chiudendo la prima frazione sotto di due reti. Nella ripresa la partita stenta a decollare con il Nardò che controlla gli ospiti e i silani che provano a riaprire il match. Al 74′ ci pensa Barone. Sua la marcatura che consente ai rossoblù di provare l’arrembaggio finale. Dura poco però la gioia dei silani che un minuto dopo subiscono la terza rete, firmata da Vigliotti. Gara chiusa e spazio solo per il poker del Nardò che al 77′ completa il terribile break dei padroni di casa archiviando l’incontro. Giornata storta quindi per i silani che cedono l’intera posta in palio alla compagine seconda in classifica. (c. c.)

Il tabellino:
NARDO’: D’Agostino, Potenza, Calcagnile, Nocco, Saracino, Ratta, Sacco, Corvaglia (80′ Zuccaro), Scrimieri, Vigliotti. In panchina: Epifani, Mancarella, Cennamo, De Paola, Cinquepalmi. Allenatore: assente.
COSENZA: Perri, Rossi (59′ Barone), Pellegrino, De Cicco, Funari, Terranova, Le Piane, Piromallo, Rampazzo (56′ Scarcello), Magari (74′ Scanni), Reda. In panchina: Reda O., Muraca, Rocca, Fiorita. Allenatore: Altomare.
ARBITRO: Zammillo di Brindisi
MARCATORI: 19′ Scrimieri (N), 23′ Corvaglia (N), 74′ Barone (C), 75′ Vigliotti (N), 77′ Spagnolo (N).
NOTE: ammoniti: Scrimieri, Sacco, Ratta (N). Angoli: 5-2. Recupero: 0’pt e 3’st.

Related posts