Tutte 728×90
Tutte 728×90

Parisi: “Non meritavamo la sconfitta”

Parisi: “Non meritavamo la sconfitta”

Il capitano era in tribuna: “Abbiamo preso gol nelle uniche due occasioni create dalla Nuvla. Con tre azioni ci hanno portato via sei punti. Incredibile”.

gol_illusorio_a_nola

Arcidiacono segna con un destro pregevole a giro il gol del 2-1 (foto shartella)

L’infortunio rimediato nell’ultima gara del girone d’andata ha tenuto fuori Aniello Parisi dalla gara odierna contro la Nuvla .Da buon capitano però, il difensore silano è rimasto al fianco della squadra anche nella trasferta in terra di Campania, assistendo così ad un match che lascia l’amaro in bocca. “Difficile da digerire questa sconfitta. La Nuvla con tre azioni in due partite ci ha portato via sei punti pesanti. Non meritavamo di perdere perché abbiamo giocato bene ma non siamo riusciti a capitalizzare le occasioni create. Loro al contrario hanno ottenuto il massimo perché in due frangenti si sono affacciati dalle parti di Franza trovando due reti”. Poi Parisi analizza la gara. “Abbiamo avuto fretta perché in troppe occasioni la squadra ha effettuato lanci lunghi invece di giocare palla a terra. Gli avversari hanno controllato bene Longobardi ed è chiaro che la manovra offensiva ne risente. Dovevamo giocare con più tranquillità”. Ed in settimana più volte Patania ha chiesto alla squadra di allenarsi con serenità e di provare la giocata. Nel pomeriggio di Nola tutto questo non si è verificato e Parisi, capitano vero, invita tutti a rialzare la testa. “Dispiace perdere così ed è uno stop che può pesare. Dobbiamo crescere e per farlo bisogna guardare avanti fin da subito e lavorare per crescere”. (c.c.)

Related posts