Cosenza Calcio

Giudice Sportivo: Cosenza tre turni lontano dal San Vito

Costa cara l’invasione del campo. Rossoblù costretti ad emigrare in giro per il Sud Italia senza il supporto dei tifosi visto che c’è l’ulteriore sanzione delle porte chiuse e di duemila euro di multa.
arbitro_generico
I rossoblù giocheranno tre gare casalinghe senza l’apporto dei tifosi e lontano dallo stadio San Vito. Il Giudice Sportivo ha infatti usato la mano pesante nei confronti del Cosenza dopo l’invasione di campo verificatasi a Nola. Porte chiuse e campo neutro, pertanto, contro Nissa, Acri e Sambiase. Si ritornerà a calcare il prato verde di Viale Magna Grecia solo il quattro marzo dopo la gara esterna di Reggio contro l’Hinterreggio. Insomma, una mazzata tremenda aggravata anche da duemila euro di multa. Il Cosenza oltre a dover giocare lontano dal proprio stadio nella sfida contro la Nissa dovrà rinunciare a Gassama e Rapisarda appiedati per un turno dal giudice sportivo. Di seguito tutti i provvedimenti:  

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA E SQUALIFICA DEL CAMPO DI GIUOCO DA DISPUTARSI IN CAMPO NEUTRO, A PORTE CHIUSE CON DECORRENZA IMMEDIATA:

NUOVA COSENZA CALCIO SRL Euro 2.000,00 N GARE 3

Per avere nel corso del secondo tempo, propri sostenitori in campo avverso, lanciato nel recinto di gioco una bottiglia da 1,5 litri semipiena che colpiva un A.A alla testa cagionandogli sensazione dolorifica e gonfiore nella zona colpita. Durante i minuti di recupero, un proprio sostenitore, forzato un cancello, penetrava sul terreno di gioco, si impossessava della bandierina del calcio d’angolo e, brandendola, si rivolgeva inveendo contro i sostenitori locali. La condotta del soggetto costringeva l’Arbitro a sospendere la gara per circa 6 minuti. Sanzione così determinata anche in considerazione della diffida già comminata con C.U. nº 33 del 28/09/2011.

AMMENDA

Euro 200,00 ADRANO CALCIO 2010. Per inosservanza dell’obbligo di assistenza medica durante la gara.

Euro 200,00 CITTANOVA INTERPIANA C.. Per mancanza di acqua calda nello spogliatoio riservato alla Terna Arbitrale.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 18/ 1/2012

CONTI CORRADO  (NOTO)

Per proteste nei confronti dell’Arbitro, allontanato.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA PER 2 GARE EFFETTIVE

CIRILLO MASSIMO  (CITTANOVA INTERPIANA C.)

Per avere protestato all’indirizzo del Direttore di gara in maniera plateale e con atteggiamento irridente.

SQUALIFICA PER 1 GARA EFFETTIVA

RANA DOMENICO  (ACIREALE CALCIO 1946 SRL)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

DE PASQUALE ANDREA                     (CITTANOVA INTERPIANA C.)

Per avere, in azione di gioco, colpito un calciatore avversario con una gomitata al volto.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

LINGUAGLOSSA DARIO (ADRANO CALCIO 2010)

GASSAMA KEBA (NUOVA COSENZA CALCIO SRL)

CIRCIELLO LUCA (NUVLA SAN FELICE)

COPPOLA ENEA (NUVLA SAN FELICE)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER DOPPIA AMMONIZIONE

MANFRE VINCENZO (LICATA 1931)

GENESIO VALERIO (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR

LAMARCA ROSARIO GIUSEPP (LICATA 1931)

FINA MARCO (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR

RAPISARDA FRANCESCO (NUOVA COSENZA CALCIO SRL)

COCUZZA GIUSEPPE (LICATA 1931)

PALLADINO EGIDIO (NOTO)

MONDELLO ALBERTO (PALAZZOLO A.S.D.)

MORELLI MASSIMO (SAMBIASE 1962)

NETTUNO LUCIANO (SANT ANTONIO ABATE)

MARTUCCI GIANFRANCO (CALCIO ACRI)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina