Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mosciaro felice: “Cresce l’intesa con Longobardi”

Mosciaro felice: “Cresce l’intesa con Longobardi”

Il bomber del Cosenza è salito a quota otto nella classifica dei cannonieri. “Non siamo entrati bene in partita, poi inv ece abbiamo presto le misure alla squadra giallorossa”.

mosciaro_a_rosarno

Manolo Mosciaro esulta dopo aver realizzato la rete del vantaggio (foto mannarino)

Il Cosenza ha vinto 1-0 sul campo neutro di Rosarno grazie ad una rete del solito Mosciaro che, come era successo contro l’Adrano, ha regalato ancora una volta i tre punti ai rossoblù. “Abbiamo portato a casa una gara che non era semplice da vincere soprattutto perchè giocavamo lontani dal San Vito e senza pubblico”. La gara, inizialmente, non si era messa bene per il Cosenza che è entrata in campo poco reattiva ed ha rischiato anche di andare sotto di una rete. “Nei primi dieci minuti dell’incontro abbiamo un pò sofferto perché non eravamo entrati bene in partita. Poi abbiamo preso le misure alla Nissa impostando il gioco e mettendo sotto gli avversari. Abbiamo avuto diverse occasioni da gol ma il portiere siciliano ha compiuto dei veri e propri miracoli. Credo che abbiamo meritato la vittoria anche perché non abbiamo rischiato praticamente nulla”. Giorno dopo giorno l’intesa tra Mosciaro e Longobardi aumenta anche se ancora l’attaccante ex Nespoli non è al top fisicamente. “L’intesa con Giovanni sta migliorando partita dopo partita. Mi trovo molto bene con lui e credo che quando raggiungerà la condizione ottimale ci darà una grossa mano. Non dimentichiamo che non giocava praticamente da due mesi e deve continuare a lavorare sodo e non perdere la voglia di far bene”. Archiviata la vittoria sulla Nissa un pensiero va alla prossima gara contro il Noto. “Adesso bisogna continuare su questa strada e andare in Sicilia per conquistare l’intera posta in palio”. (co.ch.)

Related posts