Tutte 728×90
Tutte 728×90

Seduta mattutina per i Lupi rossoblù

Seduta mattutina per i Lupi rossoblù

Il gruppo si allena ancora agli ordini di Florio che dal canto suo ci mette il massimo impegno. Si attendono notizie sul futuro mister silano e intanto si prepara la gara con il Noto.

allegennnna

Il Cosenza si prepara all’anticipo di campionato di sabato col Noto (foto mannarino)

Entra nel vivo la settimana che condurrà il Cosenza all’anticipo contro il Noto. I rossoblù non vivono un momento sereno nonostante il successo sulla Nissa ed attendono di conoscere quali saranno le decisioni che la dirigenza adotterà in merito al nuovo tecnico. Il presidente Guarascio, dopo l’esonero di Patania ha in più occasioni annunciato come imminente l’ingaggio del nuovo allenatore silano. Il risultato è che da più di una settimana il gruppo è guidato da Florio che anche questa mattina ha fatto svolgere la consueta seduta al sanvitino. Contro i siciliani non sarà facile e i dubbi sono tanti. Gassama e Parisi tengono in apprensione l’ex centrocampista della Roma. Il capitano non forzerà il recupero per evitare ricadute mentre il baby fenomeno senegalese è stato sottoposto ad una serie di controlli per verificare la possibilità di un eventuale impiego nel prossimo match. Intanto il gruppo dopo una serie di esercizi guidati dal professore Bruni, ha iniziato a lavorare con la sfera. Florio ha insistito molto sulle conclusioni di prima intenzione e sui tiri dalla distanza. Poi breve partitella per entrare nel clima di un match che dovrà confermare le ambizioni di questa squadra. Una sconfitta infatti, potrebbe pregiudicare le ultime speranze di una squadra che vuole lottare al vertice. In serata o forse nella giornata di domani potrebbero arrivare notizie sulla scelta del prossimo tecnico che, va detto, potrebbe esere Franco Florio. Bisogna stringere i tempi, senza sottovalutare che le soluzioni interne al club danno buone garanzie e potrebbero permettere alla società di risparmiare tempo e denaro. (co. ch.)
CLICCA QUI PER VOTARE IL SONDAGGIO DI COSENZACHANNEL.IT

Related posts