Tutte 728×90
Tutte 728×90

Serie D-girone I: il punto dopo la ventunesima giornata

Serie D-girone I: il punto dopo la ventunesima giornata

Tutti i tabellini. L’Hinterreggio non molla di un millimetro sulle inseguitrici. Il Palazzolo tiene botta liquidando la Gelbison, mentre l’Adrano si sbarazza della Valle Grecanica.

cosenza-acri_ascalea3

Ciano e Biondo puntano con attenzione la porta avversaria (foto mannarino)

Il Cosenza torna al successo sul campo neutro di Scalea contro l’Acri. Tre punti d’oro per i rossoblù che dopo un primo tempo non all’altezza sono scesi in campo nella ripresa col piglio giusto portando a casa l’intera posta in palio. Silani che, con questa vittoria, salgono al terzo posto in classifica rimanendo, però, sempre a 9 lunghezze dalla capolista Hinterreggio che grazie ad un gol per tempo si sbarazza facilmente dell’Acireale. Vittoria anche per il Palazzolo che con una doppietta di Bonarrigo e una rete di Panatteri ha steso la Gelbison rimanendo saldamente al secondo posto della graduatoria. La Nuvla, invece, interrompe la striscia positiva di nove risultati utili consecutivi perdendo sul terreno della Battipagliese. A nulla è servito il gol di Bacio nei primi minuti della gara, perchè Mallardo e Cataruozzolo, nella ripresa, hanno capovolto il risultato in favore dei padroni di casa. Vittoria in extremis per il Messina nel derby contro il Noto. A regalare i tre punti ai giallorossi ci pensa Biondo in pieno recupero. Goleada per il Sant’Antonio Abate che si sbarazza facilmente dell’Interpiana conquistando tre punti d’oro per la salvezza. L’Adrano conquista la seconda vittoria consecutiva battendo 2-0 la Valle Grecanica. Grazie alle reti di Torcivia e Calabrese la formazione siciliana sale al terzo posto in classifica insieme al Cosenza. Continua il momento magico del Licata che con alla guida mister Balsamo conquista ancora un successo. Questa volta la vittoria arriva nel derby contro la Nissa grazie ad una rete del solito Tiscione. Infine finisce a reti inviolate la sfida tra Marsala e Sambiase. Un punto che forse serve di più ai calabresi per la corsa alla salvezza. (Antonello Greco)

HINTERREGGIO-ACIREALE 2-1
HINTERREGGIO (4-3-1-2):
Cutrupi 6.5; Sciarrone 6.5, Franceschini 7, Ungaro 6.5, Marguglio 6; Vicari 7, Lavrendi 6.5, Iennaco 7; Trentinella 5.5 (40’st Crisalli 7), Arigò 6 (36’st Taverniti 7). A disposizione: Cambareri, Sinicropi, Crucitti, Gioia, Palumbo. All. Di Maria 6.5.
ACIREALE (4-3-1-2): Zelletta 6; Maggio 6.5, Fascetto 6, Lombardo 6, Silvestri 6.5; Vezzosi 5.5, Mautone 6.5 (33’st Godino s.v.), Zumbo 6.5 (18’st Trovato 6); Panepinto 6.5; Lo Bosco 7, Savanarola 6.5 (14’st Arnone 6). A disposizione: Romano, Intelisano, D’Adamo, Aiello. All. Gardano 6.5.
ARBITRO: Zuliani di Vicenza (Lanetti di Bari e Lanotte di Barletta)
MARCATORI: 47’pt Iennaco, 46’st Ancione, 49’st Fascetto.
NOTE: Spettatori: Ammoniti: Maggio, Vezzosi, Zumbo, Trentinella, Panepinto, Trovato. Angoli: 1-1 Recupero: 4’pt e 4’s

BATTIPAGLIESE – NUVLA S. FELICE 2-1
BATTIPAGLIESE (4-4-2):
Loccisano 6.5; Sparano 6.5 Follera 6 Troisi 6,5 Carbonaro 6,5; Panico 6,5 La Montagna 6 (24′ st Guerrera 6) Sasso 6.5 Odierna 6,5; Famiano 5.5 (33′ pt Cataruozzolo 7.5) Mallardo 7.5 (41′ st De Feo sv). In panchina: Primadei, Magliano, Pivetta, Volzone. Allenatore: Viscido.
NUVLA SAN FELICE (3-4-3): Apuzzo 5.5; Temponi 5.5 Cacace 5 Lagnena 6; Salvatore 6 (31′ st Gaglione sv) Coppola 6 Liccardo 5,5 (1′ st Schettino 5,5) Cerciello 6; Volpicelli 5.5 (1′ st Pistone 6) Riccio 6 Bacio 7. In panchina: Velardo, Capasso, Tortorella, Pagano. Allenatore: Di Maio.
ARBITRO: Provesi di Treviglio.
MARCATORI: 8′ pt Bacio (N), 36′ pt Mallardo (B, rig.), 33′ st Cataruozzolo (B).
NOTE: spettatori 300 circa. Ammoniti: Odierna (B), La Montagna (B), Apuzzo (N), Bacio (N), Cacace (N), Coppola (N). Angoli 8-2 per la Battipagliese. Rec.: 2′ pt; 3′ st. Gara giocata sul neutro di Campagna

LICATA-NISSA 1-0
LICATA (4-3-3):
Valenti 6; Alletto 6 Armenio 5.5 Cocuzza 6 Scopelliti 5.5; Grillo 6.5 Vella 6,5 (14′ st Lo Monaco 6) La Marca 6; Manfrè 6 (45′ st Incorvaia sv) Tiscione 7 Riccobono 7 (38′ st Pira sv). In
panchina: Zummo, Ignazzitto, Santamaria, Albeggiano. Allenatore: Balsamo.
NISSA (4-3-3): Novembre 5; Marchese 5,5 Noto 5,5 D’Angelo 5 Di Marco 6.5; Butticè 6 (1′ st Cirilli 6) Rocco 5.5 Avola 5.5; Sassano 5,5 D’Urso 6 Bruno 6 (1′ st Dellera sv; al 23′ st Rabbeni 6). In panchina: Falzone, Piangente, Mirabella, Marletta. Allenatore: Bianchetti.
ARBITRO: Mei di Pesaro
MARCATORI: 19′ pt rig. Tiscione.
NOTE: spettatori 1300 circa di cui 50 circa ospiti. Espulso: al 18′ st D’Angelo (N) per gioco falloso. Ammoniti: Alletto (L), La Marca (L), Cocuzza (L), Manfrè (L), Rocco (N). Angoli: 4-3 per il Licata. Rec.: 1′ pt; 4’st.

MARSALA – SAMBIASE 0-0
MARSALA (4-1-3-2):
Di Masi 6; Trezza 6 Matinella 6,5 Impiccichè 6 Pergolizzi 6; Fina 6.5; Conti 6.5 Saluto 5.5 (16′ st Daidone 6) Genovese 6 (37′ st Sorrentino sv); Farina 6 Palmiteri 6. In panchina:
Milani, De Vito, Cusumano, Giacalone, Genesio. Allenatore: Sciacca.
SAMBIASE (4-4-2): Andreoli 6.5; Cristaudo 6 Morelli 6.5 Martello 6 Mustone 6; Mercuri 6 (16′ st Santoro 6) Carrato 5 Cordiano 5.5 Curcio 6 (35′ st Lio sv); Okolie 6,5 Mandarano 6,5. In panchina: De Sio, Scarnato, Fabio, Bagnoli. Allenatore: Erra.
ARBITRO: Baroni di Firenze.
NOTE: al 17′ st Palmiteri (M) sbaglia un rigore (parato). Spettatori 700 circa. Ammoniti: Di Masi (M), Conti (M), Mandarano (S). Angoli 6-3 per il Marsala. Rec.: 2′ pt; 5′ st.

MESSINA-NOTO 2-1
MESSINA (3-5-2):
Rossi 6; Impagliazzo 6 (39′ st Alizzi sv) Occhipinti 6 D’Alterio 7; Campanella 6,5 Lo Nardo 6,5 Coppola 6.5 Coulibaly 5.5 (11′ st Biondo 7.5) Lo Piccolo 6 (35′ st Irrera sv); Cocuzza 6 Corona 7.5 In panchina: Cecere, Caldarella, Dombrovoschi, Mastrogiovanni. Allenatore: Bertoni.
NOTO (4-3-3): Boccardo 5.5; Montalto 5,5 Aguglia 5,5 (1′ st Prestigiacomo 5,5) Piccirillo 6 Gambi 6; Fontanella 5.5 Leggiero 6.5 Serrapica 6; Frittitta 6 Villa 6 (20′ st Rizzi 5,5) Abdija 7,5. In panchina: Piazza, Morale, Misuraca, Palladino, Scarpitta. Allenatore: Di Nola.
ARBITRO: Candro di Este.
MARCATORI: 33′ pt Corona (M); 3′ st Abdija (N), 44′ st Biondo (M).
NOTE: spettatori 800, con dieci tifosi ospiti. Ammoniti Frittitta, Leggiero, Coppola. Premiato il capitano Coppola per le duecento presenze in giallorosso. Angoli 12-4 per il Messina. Recupero pt 1′; st 4′.

PALAZZOLO – GELBISON SERRE 3-0
PALAZZOLO (4-2-4):
Ferla 6; Piluso 6,5 Allocca 6.5 Liga 7 Di Paola 6,5; Martines 7 (27′ stFigura 6) Cristiano 6.5; Arena 7 (39′ st Melluzzo sv) Panatteri 7.5 Bonarrigo 7,5 (41′ st Romeo sv) Spampinato 7. In panchina: Falco, Mondello, Gennarini, Nassi. Allenatore: Galfano.
SERRE ALBURNI (4-4-2): Spicuzza 6,5; Manganelli 6 Borsa 5 Melcarne 5,5 Pascuccio 5; Braca 6 Amarante 5 Grimaudo 5 (25′ st Viciconte 5) Anastasio 5 (4′ st Tulimieri 5); De Cesare 5.5 (10′ st Siano 5.5) Senè 6. In panchina: Lista, Dell’Isola, Abbagnale, Santangelo. Allenatore: Santosuosso.
ARBITRO: Rosario Zinzi di Catanzaro.
MARCATORI: 42′ pt e 40′ st Bonarrigo, 41′ st Panatteri.
NOTE: spettatori 400 circa. Ammoniti: Melcarne (SA), Arena (P). Angoli: 5-1 per il Palazzolo. Rec.: 1′ pt; 4′ st.

SANT’ANTONIO ABATE-INTERPIANA 4-1
SANT’ANTONIO ABATE (4-3-1-2):
Della Pietra 6.5; Tommaseo 5,5 Imparato 6 Visciano 6,5 Aliperta 7.5; Chierchia 4 Costantino 6 (38′ st Nettuno sv) Russo 6; Vitale 7,5; Arcobelli 6 (1′ st Formisano 6,5; 39′ st Pelagione sv) Martone 7.5. In panchina: D’Auria, Laureto, Morella, Cassese. Allenatore: Cimmino.
INTERPIANA (4-3-3): Contino 5.5; Monforte 5 (26′ st Condomitti sv) De Pasquale 5.5 Audino 5 Priola 6; Montesano 5.5 (38′ st Iannazo sv) Paonessa 4.5 Sommario 6.5; Conversi 5,5 (31′ st Calarco sv) Procopio 7 Di Piedi 5.5. In panchina: Di Matteo, Cotroneo, Cotrone, Viscardi. Allenatore: Mesiti.
ARBITRO: Bianchi di Formia.
MARCATORI: 9′ st Vitale (S), 11′ st Procopio (C), 19′ st Vitale (S), 43′ st Martone (S), 47′ st Aliperta (S).
NOTE: spettatori 400 circa. Espulsi: al 37′ pt Chierchia (S) e Paonessa (C) per reciproche scorrettezze. Ammoniti: Montesano (C), Formisano (S). Angoli: 6-1 per il Sant’Antonio Abate. Rec.: 2′ pt; 5′ st.

ADRANO-VALLE GRECANICA 2-0
ADRANO (4-4-2):
Linguaglossa 6,5; Montella 6,5 Orefice 6,5 Scalia 6,5 Fichera 6,5; Caputa 7 Strano 6,5 Arena 6 Catania 6,5; Torcivia 7 (15′ st Pasca 6) Calabrese 6,5 (23′ st Pagano sv; 38′ st Bruno sv). A disp.: Mancari, Rossi, Arena, Malvuccio. All.: Strano.
VALLE GRECANICA (4-4-2): Nucera 6; Dall’Oglio 6 (22′ st Pirro 5,5) Cucinotti 5,5 Elefante 5,5 Maltese 6; ALoi 6 Iozzia 5,5 Ike 5,5 (1′ st Fabio 5,5) Manganaro 5,5; Orlando 5 (1′ st Citro 6) Niscemi 5,5. A disp.: Magi, Laurendi, Putortì, Sapone. All.: Marra.
ARBITRO: Colosimo di Torino
MARCATORI: 8′ pt Torcivia, 41′ pt Calabrese rig.
NOTE: Spettatori 2.000 circa. Espulsi: 40′ pt Cucinotti (V) per fallo di mano sulla linea di porta. Ammoniti: Maltese (V), Arena (A). Angoli: 7-3 per l’Adrano. Rec.: 1′ pt; 4′ st.

Related posts