Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sul Cosenza incombe il rischio rinvio

Sul Cosenza incombe il rischio rinvio

Nel Cilento sono previste nevicate per le prossime ore. Il match della Gelbison pertanto potrebbe slittare come molti altri del girone. Attese le comunicazioni della Lega di D.
guanti_incrociati
Non è sicuro che la partita del Cosenza domenica si disputi regolarmente. E’ infatti alto il rischio che il match esterno contro la Gelbison Serre possa essere rinviato a causa del maltempo che sta colpendo l’intera penisola. Le due società sono in contatto per restare aggiornate sull’evoluzione della vicenda, ma è certo che se la situazione metereologia non dovesse migliorare, per udire il fischio d’inizio bisognerà attendere qualche giorno. Le previsioni per le prossime ore a Vallo della Lucania parlano chiaro. Sono previste per oggi e domani temperature che oscillano tra gli zero gradi e addirittura i -6, nonché abbondanti nevicate. Significa che qualora il Cosenza dovesse partire per la provincia di Salerno, incontrerebbe gelo e ghiaccio. Inoltre la viabilità sarebbe pressoché bloccata e raggiungere la destinazione prefissata diventerebbe quindi impossibile. Vallo della Lucania si trova a 380 metri sopra il livello del mare e lo stadio dei rossoblù è in erba sintentica, non un bene. Anche la partita dell’Acri sembra non venga disputata perché il manto del “Castrovillari” è ricoperto di neve. Oggi toccherà alla Lega Nazionale Dilettanti prendere una decisione. Ieri ha comunicato la sospensione dell’intero girone F, indicandone il recupero a mercoledì 22 febbraio. Se si opterà per la sospensione dell’intero girone I, anche per il Cosenza e le sue antagoniste avverrà lo stesso.  (cosenzachannel.it)

Related posts