Tutte 728×90
Tutte 728×90

Serie D-girone I: il punto dopo la ventitreesima giornata

Serie D-girone I: il punto dopo la ventitreesima giornata

Tutti i tabellini. L’Adrano è l’unica squadra che riesce a sfruttare il mezzo passo falso dell’Hinterreggio e si attesta al secondo posto. Pari casalingo del Messina con la Gelbison.

varriale_contro_sambiase

Il terzino rossoblù Pietro Varriale ieri a Scalea (foto mannarino)

Il Cosenza non riesce a sfruttare il pareggio tra Palazzolo e Hinterreggio, di sabato scorso, e contro il Sambiase non va oltre l’1-1. La formazione silana nel primo tempo era riuscita a passare in vantaggio grazie ad un rigore trasformato da Arcidiacono. Nella ripresa, però, il Sambiase ha cominciato a spingere e proprio allo scadere ha trovato il gol con Okolie lasciato incredibilmente da solo dalla retroguardia rossoblù. Vittoria e secondo posto, invece, per l’Adrano che si è sbarazzato facilmente della Nuva San Felice grazie alle reti siglate al 7′ da Orefice e al 29′ da Pasca. Il Licata è tornato al successo dopo il passo falso di sabato scorso sul campo del Sambiase. La formazione siciliana sotto di un gol nel derby con il Noto non si è demoralizzata ed ha capovolto il risultato grazie alle reti di Tiscione, Manfrè e Vella nella ripresa. Pari nella sfida di Messina tra i padroni di casa e la Gelbison. Proprio gli ospiti erano passati in vantaggio alla fine del primo tempo con Sica. Nella ripresa all’85’ i giallorossi hanno trovato il gol del pari con il solito Cocuzza. L’Acri si è fatto raggiungere nei minuti finali dalla Battipagliese. La formazione calabrese vinceva per 2-1 contro i bianconeri grazie alle reti di Alessandrì e Berlingieri, ma proprio allo scadere Mallardo con un destro chirurgico ha regalato un punto d’oro alla Battipagliese. Colpaccio del fanalino di coda Nissa contro il Sant’Antonio Abate. La compagine siciliana grazie ad una rete di Sassano nella ripresa ha conquistato tre punti importantissimi per la corsa alla salvezza. E’ finito, infine, a reti bianche il derby calabrese tra Valle Grecanica e Cittanova.  (Antonello Greco)

ADRANO – NUVLA S. FELICE 2 0
ADRANO (4-3-3):
Linguaglossa 6,5; Montella 7 Fichera 6 Strano 6,5 (44′ st Grasso sv) Orefice 7; Scalia 6,5 Caputa 6 (40’s.t. Santangelo s.v.) Di Mauro 7; Torcivia 6,5 Catania 6,5 (40′ st Bruno sv), Pasca 7.5. In panchina.: Mancari, Cunsolo, Cristaldi, Arena. Allenatore: Strano
NUVLA S. FELICE (4-4-2): Avuzzo 5 Lagnena 5.5 Circiello 5 Pistone 5,5 Cacace 5,5; Gaglione 6 Di Fiore 6 (1′ st Schettino 6) Temponi 6, Pagano 6 (15′ st Riccio 6); Bacio 5 (34′ st Zero sv), Ferraro 5,5. In panchina: Velardo, Rubicondo, Immobile, Liccardo. Allenatore: Di Maio
ARBITRO: Novellino di Brescia
MARCATORI: 7′ pt Orefice (A), 29′ pt Pasca (A)
NOTE: pomeriggio freddo, spettatori circa 150. Ammoniti: Strano (A), Circiello (N) e Cacace (N). Recupero: pt 1′, st 4′. Angoli 12 – 5.

CITTANOVA INTERPIANA-VALLE GRECANICA 0-1
CITTANOVA INTERPIANA (4-4-2):
Di Matteo 5; Monforte 5 De Pasquale 5 Audino 5.5 Priola 5.5; Montesano 5 Gaudio 6 Sommario 5.5 Iannazzo 5 (1′ st Di Piedi sv) (35′ st Cotroneo sv); Conversi 5.5 Condomitti 5.5 (31′ st Viscardi sv) In panchina: Contino, Cotrone, Todaro, Zagari. Allenatore: Mesiti.
VALLE GRECANICA (4-4-2): Nucera 6.5; Manganaro 5.5 Sansone 6 Elefante 6.5 Maltese 6.5; Fabio 6 Laurendi 6 Citro 6,5 (44′ st Putortì sv) Sapone 6; Ike 6 (43′ st Cucinotti sv) Niscemi 7 (49′ st Orlando sv) In panchina: Magi, D’Alloglio, Panetta, Pirro.Allenatore:Morabito.
ARBITRO: Rugini di Siena.
MARCATORE: 19′ st Niscemi.
NOTE: Spettatori 250. Ammoniti Sommario, Di Piedi, Cotroneo, Nucera, Manganaro. Espulso al 27′ pt Sapone per proteste ed al 36′ st Cotroneo per doppia ammonizione. Angoli 5-2 Valle Grecanica.

LICATA-NOTO 3-1
LICATA (4-3-3):
Valenti 6.5; Ignazzitto 6 Armenio 6,5 Cocuzza 6 Scopelliti 6,5; Vella 7 (35′ st Pira sv) La Marca 6 (38′ st Cricchio sv) Grillo 6,5; Manfrè 7 Tiscione 7,5 Riccobono 6 (46′ st Santamaria sv). In panchina: Zummo, Incorvaia, Sorce, Albeggiano. Allenatore: Balsamo.
NOTO (4-3-3): Piazza 5,5; Prestigiacomo 5,5 (22′ st Misuraca sv) Piccirillo 5,5 Itri 5,5 Palladino 6; Leggiero 6,5 Serrapica 5 Gambi 5,5; Fontanella 6,5 (15′ st Scarpitta sv) Abdija 6.5 Mauricio 5 (32′ st Frittitta sv). In panchina: Boccardo, Morale, Jsmeri, Rizzo. Allenatore: Di Nola.
ARBITRO: Bercigli di San Giovanni Valdano
MARCATORI: 30′ pt Fontanella (N), 6′ st Tiscione (L), 18′ st Manfrè (L), 29’st Vella (L).
NOTE: al 27′ st Mauricio (N) sbaglia un rigore (parato). Espulso: al 33′ pt Serrapica (N) per fallo su ultimo uomo. Ammoniti: Valenti (L), Armenio (L), Riccobono (L), Prestigiacomo (N), Itri (N), Leggiero (N). Angoli: 8-2 per il Licata. Rec.: 2′ pt; 5’st.

MARSALA-ACIREALE 1-1
MARSALA (4-4-2):
Di Masi 5.5; Porto 6 Impiccichè 6 Matinella 6 Pergolizzi 5,5; Daidone 5,5 Fina 6 Giacalone 6 (37′ pt Marino 5,5; 19′ st Genovese 6) Conti 6; Sorrentino 6 (19′ st Palmiteri 6,5) Farina 6. In panchina: Milani, Trezza, Genesio, Saluto. Allenatore: Sciacca.
ACIREALE (4-4-2): Zelletta 5,5; Maggio 6,5 Fascetto 6 Mautone 5,5 Trovato 6,5; Savonarola 6 Panepinto 6,5 Silvestri 5,5 (21′ st Lombardo 6) Zumbo 6; Godino 6 (1′ st D’Adamo 6) Iannelli 6,5 (37′ st Aiello sv) In panchina: Romano, Intelisano, Tomarchio, Arnone. Allenatore: Gardano.
ARBITRO: Silvestri di Avezzano.
MARCATORI: 45′ pt Fascetto (A, rig.), 39′ st Palmiteri (M).
NOTE: spettatori 600 circa. Ammoniti: Godino (A), Fascetto (A), Conti (M), Giacalone (M), Fina (M), Impiccichè (M), Zumbo (A), Porto (M). Angoli 5-2 per il Marsala. Rec.: 2′ pt; 4′ st.

MESSINA-SERRE ALBURNI 1-1
MESSINA (3-5-2)
: Cecere 6.5; Occhipinti 6,5 Lo Piccolo 6 Dombrovoschi 6 (38′ st Di Dio sv); Campanella 6 Coppola 7 Lo Nardo 6 (9′ st Biondo 5,5) Coulibaly 5,5 Caldarella 5,5; Cocuzza 6,5 Corona 5 (24′ st Grillo 6). In panchina: Rossi, Impagliazzo, D’Angelo, Alizzi. Allenatore: Bertoni.
SERRE ALBURNI (4-4-2): Spicuzza 6; Fariello 6 Braca 6 Melcarne 6,5 Santonicola 6 (21′ pt Dell’Isola 5); Grimaudo 6 (13′ st Tulimieri 6, 42′ st Manganelli sv) Anastasio 6 Borsa 6 Amarante 6; Sene 6,5 Sica 6,5. In panchina: Lista, Passaro, De Cesare, Siano. Allenatore: Santosuosso.
ARBITRO: Castello di Chivaso.
MARCATORI: 13′ pt Sica (SA), 25′ pt Cocuzza (M).
NOTE: spettatori 1000. Ammoniti Corona, Campanella, Anastasio. Angoli 12-0 per il Messina. Recupero pt 2′; st 5′.

SANT’ANTONIO ABATE-NISSA 0-1
SANT’ANTONIO ABATE (4-3-1-2):
D’Auria 5,5; Tommaseo 6,5 Imparato 6 Nettuno 5,5 Russo 6; Morella 5 (28’st Pelagione sv) Visciano 6,5 Aliperta 6; Vitale 6; Martone 5 (45’pt Sifonetti 4,5) Laureto 6. In panchina: Della Pietra, Cassese, Formisano, Arcobelli, Paolino. Allenatore: Cimmino.
NISSA (4-3-3): Novembre 6,5; Piangente 6 (2’st D’Urso 6) Noto 6 Cirilli 6,5 Di Marco 6; Marletta 6 Butticè 6,5 Guerrieri 6; Rabbeni 6,5 (37’st Mirabella sv) Dellera 5,5 (2’st Marchese 6) Sassano 6. In panchina: Sanfilippo, Tallonardo, Agnello, Di Marco. Allenatore: Marra.
ARBITRO: Balice di Termoli.
MARCATORE: 22’st Sassano.
NOTE: spettatori 500 circa. Ammoniti: Butticè (N), Noto (N), Nettuno (S), Rabbeni (N), Novembre (N). Angoli: 4-3 per il Sant’Antonio Abate. Rec.: 2′ pt; 4′ st.

BATTIPAGLIESE-ACRI 2-2
BATTIPAGLIESE (4-4–2):
Loccisano 6; Sparano 6 Troisi 6 Follera 6 Carbonaro 6 (3’st Pingue 6); Panico 7 Sasso 6 Guerrera 6,5 Odierna 6,5; Cataruozzolo 6 (27′ st Famiano 6) Mallardo 7. A disp: Primadei, De Feo, Magliano, La Montagna, Ripoli. All. Viscido
ACRI (4-4-2): Di Gregorio 6; Martucci 5,5 (22′ st Berlingieri 6,5) Bilotta 6 Daffo 6,5 Mancino 6; La Canna 6,5 (29′ st Cavatorti sv) Domanico 6 Perri 6 Foderaro 7,5; Alessandrì 6,5 (43′ st Zigarelli sv) Galantucci 5,5. A disp: Caridi, Sposato, Filippo, Levato. All. Ferraro
ARBITRO: Mantelli di Brescia
MARCATORI: 27′ pt Odierna (B ), 31′ pt Alessandrì (A), 29′ st Berlingieri (A), 45′ st Mallardo (B)
NOTE: Spettatori 400 circa. Ammoniti: Guerrera (B), Sasso (B), Alessandrì (A), Martucci (A), Galantucci (A). Angoli: 8-2 per l’Acri. Rec. 2′ pt; 4′ st

Related posts