Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lungo lavoro per la truppa rossoblù

Lungo lavoro per la truppa rossoblù

Seduta intensa per il gruppo. Napoli lavora sui reparti per evitare altri errori. Ramunno e Gassama out mentre Scigliano migliora ma non sarà della gara.napoli_palla_in_mano
Non è andata giù a Tommaso Napoli la rete di Okolie al novantesimo domenica scorsa. Il tecnico ha preferito fare una sola lunga seduta, al posto delle due previste, lavorando sulle gambe e sulle teste dei calciatori a disposizione. Tutti in campo quindi questa mattina per preparare la prossima delicata sfida. La situazione in classifica non sorride ai lupi ma battere la capolista significherebbe rosicchiare punti in graduatoria e lanciare un messaggio al campionato. Squadra quindi in mano al professore Bruni che dovrà gestire le energie in vista di un periodo ricco di incontri. Dopo la consueta parte atletica, Napoli ha curato dettagliatamente il lavoro dei reparti. Il tecnico ha voluto verificare i movimenti in fase difensiva per poi oliare i meccanismi in chiave offensiva e in mezzo al campo. Le lunghe assenze di Gassama e Ramunno, che hanno già iniziato la riabilitazione, costringo il tecnico a rivedere i piani soprattutto per quel che riguarda il pacchetto degli “under” da mandare in campo. Sicuri di un posto infatti, saranno Franza e Rapisarda, mentre per gli altri due posti è lotta aperta. Provenzano e soprattutto Biondo, danno ottime garanzie, così come Castellano che potrebbe tornare molto utile in mezzo al campo. Scigliano invece, migliora e dovrebbe tornare presto disponibile ma sarà nuovamente costretto ad assistere dalla tribuna al prossimo match. Mosciaro, Romano e Parisi, nuovamente disponibili dopo la squalifica, semplificano notevolmente il lavoro di mister Napoli che potrebbe blindare la difesa inserendo il capitano al fianco di Ciano, con Rapisarda a destra nel suo ruolo naturale e Varriale sulla corsia opposta. Resta ancora qualche giorno per il tecnico che domani potrebbe dare le prime indicazioni nel test del giovedì. (c.c.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it