Tutte 728×90
Tutte 728×90

Serie D-girone I: il punto dopo la ventiquattresima giornata

Serie D-girone I: il punto dopo la ventiquattresima giornata

Tutti i tabellini. Cade l’Adrano, mentre la Battipagliese continua a sorprendere. La Gelbison perde la sua prima partita casalinga. L’Interpiana non va ad Acri e perderà 3-0 a tavolino.

Scambio_gagliardetti_hinterr-cs

Parisi e Franceschini si scambiano i gagliardetti prima del match (foto Bueti Santo)

Il Cosenza torna da Reggio Calabria con tre punti d’oro e con la consapevolezza di avere le carte in regola per poter lottare con le prime della classe per la vittoria finale del campionato. I Lupi, però, in casa dell’Hinterreggio non sono partiti bene e già dopo pochi minuti erano sotto di un gol. Il Cosenza dopo la rete subita ha cominciato a macinare gioco e grazie ad una doppietta di Provenzano è riuscito a capovolgere il risultato già nel primo tempo. Poi a fine gara il 3-1 di Mosciaro ha consentito ai silani di espugnare il Ravagnese. L’Adrano è crollato sul campo del Noto. Agli ospiti non è servito a nulla il gol di Villa del momentaneo pareggio. A 10 minuti dalla fine ci ha pensato Di Mauro a regalare i tre punti ai padroni di casa. Colpaccio della Battipagliese sul terreno di gioco del Serre Alburni. La formazione campana è riuscita con un gol per tempo ad espugnare per la prima volta in questa stagione il campo del Serre Alburni. Sconfitto il Marsala a Melito Porto Salvo. Ci ha pensato Citro al 23′ della ripresa a regalare tre punti d’oro in chiave salvezza alla Valle Grecanica. Un eurogol di Ferraro al 62′ ha tagliato le gambe alla Nissa consentendo alla Nuvla San Felice di tornare dalla Sicilia con un importante successo. E’ finito, invece, a reti inviolate il derby siciliano tra Acireale e Licata. La formazione di casa è stata più intraprendete rispetto agli ospiti ma non è risucita a buttare la sfera in rete. Non si è disputata, invece, la gara tra Acri e Cittanova. La formazione reggina non si è presentata ad Acri e, con molta probabilità, verrà data la vittoria a tavolino ai padroni di casa. Sono finiti, infine, in parità i due anticipi del sabato tra Palazzolo e Messina e Sambiase-Sant’Antonio Abate. Mercoledì si gicheranno i recuperi Gelbison-Cosenza, Acri-Sant’Antonio Abate e (forse) Nuvla-Interpiana. Ecco i tabellini. (Antonello Greco)

ACIREALE – LICATA 0 – 0
ACIREALE (4-3-3):
Romano sv; Maggio 6 Lombardo 6 Mautone 7 Trovato7; Silvestri 6,5 (26′ st D’Adamo 6,5) Panepinto 6 Tomarchio 6; Arnone 6 (36′ st Aiello sv) Ianelli 6 Savanarola 6. In panchina: Zelletta, Lombardo, Godino,
Intelisano, Ragusa. Allenatore: Gardano
LICATA (4-2-3-1): Valenti 7; Scopelliti 6 Cocuzza 7 Ignazzitto 6 Alletto 6 (33′ st Ortugno sv); Grillo 6,5 La Marca 6 (40′ st Rosella sv); Lo Monaco 6 (35′ st Gricchio sv) Tiscione 6 Vella 6; Manfrè 6.5. In panchina: Zummo, Pira, Santamaria, Albeggiano. Allenatore: Balsamo
ARBITRO: Oggioni di Monza
NOTE: giornata primaverile, spettatori 1.500 circa. Ammoniti: Lo Monaco (L), Silvestri (A), La Marca (L), Maggio (A) e Panepinto (A). Angoli 6 – 1 (1 – 1). Recupero: 1′ pt, 3′ st.

NISSA – NUVLA SAN FELICE 0-1
NISSA (4-3-3):
Novembre 5; Marchese 5,5 D’Angelo 6 Noto 6 Di Marco 5,5; Guerreri 6,5 (18′ st Dellera 4) Butticè 5 Marletta 5 (8′ st Avola 5); Rabbeni 5 (8′ st Bruno 5,5) Sassano 5 D’Urso 5. In panchina: Sanfilippo, Cirilli, Piangente, Fiandaca. Allenatore: Marra.
NUVLA SAN FELICE (4-4-2): Apuzzo 6,5; Temponi 6 Zero 6 Lagnena 7 Gaglione 7; Coppola 6 Pistone 6,5 Salvatore 6,5 Bacio 5,5; Schettino 6 (32′ st Liccardo 4,5) Ferraro 7 (38′ st Pagano sv). In panchina: Velardo, Rubicondo, Di Fiore, Volpicelli, Riccio. Allenatore: Di Maio.
ARBITRO: Michieli di Padova.
MARCATORE: 16′ st Ferraro.
NOTE: spettatori 600 circa. Espulso: 41′ st Liccardo (NSF) per doppia ammonizione. Ammoniti: Butticè (N), Coppola (NSF), Lagnena (NSF). Angoli 5-3 per la Nissa. Rec.: 2′ pt; 4′ st.

GELBISON SERRE-BATTIPAGLIESE 1-2
GELBISON SERRE ALBURNI (4-4-2):
Spicuzza 6,5; Fariello 6 Pascuccio 6 Braca 6 Melcarne 5; Tulimieri 4,5 (32′ st Viciconte sv) Anastasio 5 (1′ st De Cesare 5) Amarante 5,5 Grimaudo 6; Sica 5.5 Senè 6. In panchina: Lista, Pecora, Manganelli, Santangelo, Dell’Isola. Allenatore: Santosuosso.
BATTIPAGLIESE (4-4-2): Loccisano 6,5; Sparano 6 Follera 6 Troisi 7 Carbonaro 6,5; Panico 6,5 (41′ st Cataruozzolo sv) Pingue 6 Sasso 6,5 Odierna 6; Famiano 7 (23′ st Guerrera 6,5)Mallardo 6. In panchina: Primadei, De Feo, La Montagna, Magliano, Ripoli. Allenatore: Viscido.
ARBITRO: Gozzi di Siena.
MARCATORI: 38′ pt Famiano (B), 17′ st Panico (B), 45′ st Senè (G).
NOTE: al 21′ pt Braca (G) sbaglia un rigore (parato). Spettatori 600 circa (gara vietata alla tifoseria ospite per motivi d’ordine pubblico). Ammoniti: Melcarne (G), De Cesare (G), Loccisano (B), Troisi (B), Sasso (B), Pingue (B), Follera (B), Sparano (B). Angoli 5-4 per la Gelbison. Rec.: 2′ pt, 4′ st.

VALLE GRECANICA-MARSALA 1-0
VALLE GRECANICA (4-4-2):
Nucera 6; Maltese 6,5 Elefante 6 (24′ pt Cucinotti 6) Sansone 6 Manganaro 6,5; Laurendi 6 Citro 6 (30′ st Ike sv) Fabio 6 Orlando 6 (28′ st Dall’Oglio sv); Pirro 6 Putortì 6.5. In panchina: Magi, Niscemi, Autolitano, Aloi. Allenatore: Morabito.
MARSALA (4-4-2): Di Masi 5; Trezza 5 (14′ st Palmiteri 5) Matinella 5,5 Giacalone 5,5 Pergolizzi 5,5 (30′ st Genovese sv); Daidone 5,5 Porto 5 Genesio 5 Fina 5,5; Farina 6 Sorrentino 6 (17′ st Marino 5). In panchina: Milani, Giunta, Cusumano, De Vito. Allenatore: Sciacca.
ARBITRO: Rapuano di Rimini.
MARCATORE: 22′ pt Citro.
NOTE: Al 35′ st espulso Matinella (M) per doppia ammonizione. Ammoniti Manganaro, Maltese, Cucinotti; Trezza, Fina, Genesio, Matinella (M). Spettatori 200. Angoli 3 -1.

NOTO-ADRANO 2-1
NOTO (3-5-2):
Piazza 6,5; Aguglia 6,5 Morale 6 Itri 6; Misuraca 6,5 (19′ st Prestigiacomo 5,5) Ymeri 6 Scarpitta 7,5 (39′ st Piccirillo sv) Abdjia 6 Gambi 6,5; Villa 7 (27′ st Frittitta sv) Fontanella 7.5. In panchina: Boccardo, Perfetti, Rizzi, Leggiero. Allenatore: Di Nola.
ADRANO (4-4-2): Linguaglossa 6,5; Montella 6 (23′ st Arena 6,5) Scalia 5,5 Orefice 7 Fichera 6; Caputa 5,5 Strano 6 (23′ st Pagano 6) Di Mauro 7 Catania 6,5 (19′ st Calabrese 5,5); Pasca 6 Torcivia 5,5. In panchina: Mancari, Grasso, Cristaldi, Malvuccio. Allenatore: Strano.
ARBITRO: Bertani di Pisa.
MARCATORI: 32′ pt Fontanella (N), 4′ st Villa (N), 36′ st Di Mauro (A).
NOTE: spettatori 600 circa. Allontanato al 34′ pt il tecnico Di Nola (N) per proteste. Espulso: al 39′ st Aguglia (N) per doppia ammonizione; al 46′ st Villa (N) dalla panchina e Pasca (A). Ammoniti: Itri (N), Misuraca (N), Fontanella (N), Fichera (A), Orefice (A). Angoli: 6-4 per il Noto. Rec.: 3′ pt; 5′ st.

PALAZZOLO-MESSINA 1-1
PALAZZOLO (4-3-3):
Ferla 6; Piluso 6 Allocca 6,5 Liga 6 Mondello 6; Visone 5,5 (10′ st Panatteri 7) Romeo 6 (38′ st Di Paola sv) Arena 6 (32′ st Nassi sv); Contino 6 Bonarrigo 6,5 Spampinato 6.In panchina: Falco, Scaravilla, Figura, Aperi. Allenatore: Anastasi.
MESSINA (4-4-2): Rossi Pontello 5,5; Campanella 6 (29′ st Grillo sv) Occhipinti 6,5 Impagliazzo 6 Lo Piccolo 6,5; D’Alterio 6 Coppola 6,5 Coulibaly 6 (21′ st Di Dio 6) Lo Nardo 5,5 (29′ st Dombrovoschi sv); Corona 6,5 Cocuzza 6. In panchina: Cecere, Caldarella, Mastrogiovanni, Alizzi. Allenatore: Bertoni.
ARBITRO: Zanonato di Vicenza.
MARCATORI: 2′ pt Corona (M), 22′ st Panatteri (P).
NOTE: spettatori 500 circa, con una buona rappresentanza ospite. Ammoniti: Romeo (P), Contino (P), Cecere (M), Panatteri (P), Occhipinti (M), Dombrovoschi (M), Coppola (M), Grillo (M). Angoli: 7-2 per il Messina. Rec.: 2′ pt; 5′ st.

SAMBIASE – SANT’ANTONIO ABATE 2-2
SAMBIASE (4-4-2):
De Sio 6; Cristaudo 6, Morelli 6, Porpora 6.5; Curcio 6.5; Santoro 5, Cordiano 6 (17’st Martello 6), Carrato 6 (12’st Lio 7), Fabio 6.5 (12’st Fiorentino 6); Radicchio 5.5; Okolie 6.5. In panchina: Andreoli, Scarnato, Bagnoli, Russo. Allenatore: Della Porta 6 (Erra squalificato)
SANT’ANTONIO ABATE (4-4-2): Della Pietra 6; Tommaseo 5.5, D’Aniello 6, Imparato 6.5, Aliperta 5.5; Angelino 7.5, Morella 6.5, Visciano 6, Russo 6.5 (31’st Laureto sv) (43’st Nettuno sv); Sifonetti 7, Vitale 7. In panchina: D’Auria, Paolino, Pelagione, Arcobelli, Cassese. Allenatore: Cimmino 6.5
ARBITRO: Strippoli di Bari 6 (Mariano di Potenza e Maiorano di Paola)
MARCATORI: 34’pt Fabio (SAM), 35’pt e 22’st Angelino (SANT), 47’st Lio (SAM)
NOTE: Spettatori 600 circa di cui tre ospiti. Al 17’st è uscito in barella Cordiano (SAM) a seguito di un grave infortunio di gioco. Al 42’st espulso Aliperta (SANT) per doppia ammonizione. Ammoniti Curcio (SAM), Santoro (SAM), Aliperta (SANT), Porpora (SAM), Della Pietra (SANT). Angoli 6-0. Recupero: 1’pt e 5’st

LAMEZIA TERME

Related posts