Tutte 728×90
Tutte 728×90

Santosuosso punta sul fattore casalingo: “Col Cosenza ci faremo valere”

Santosuosso punta sul fattore casalingo: “Col Cosenza ci faremo valere”

Il tecnico della Gelbison non si nasconde: “Un club come il nostro se non vince davanti al pubblico amico retrocede. Qualche settimana fa era scoppiato il caso-Braca ora rientrato.

santosuosso_gelbison

L’esperienza di Pasquale Santosuosso al servizio della Gelbison Serre

Pasquale Santosuosso è un allenatore navigato, di categoria, che sa come condurre in porto campionati difficili. E’ subentrato a Emilio Longo sulla panchina della Gelbison e sta tenendo i campani lontani anni luce dalla zona retrocessione. Nelle ultime sedici partite i suoi uomini hanno perso solo in tre occasioni (in riva allo Stretto con l’Hinterreggio, a Palazzolo e domenica con la Battipagliese), perdendo solo due giorni fa l’imbattibilità casalinga. “Per una realtà come la nostra – sottolinea il coach – diventa fondamentale fare del proprio stadio un fortino inespugnabile. Se non fosse così la retrocessione diventerebbe cosa molto simile alla realtà. Invece, continuando su questa strada, credo che ci salveremo. Stiamo rispettando le previsioni della vigilia e ci siamo tolti pure qualche soddisfazione”. Domani la sfida con il Cosenza rappresenterà un banco di prova importante. “Loro verranno qui per vincere, o almeno credo. I Lupi sono una squadra blasonata e la rispettiamo, ma non abbiamo assolutamente paura. Napoli dispone di buoni giocatori, però come per ogni partita toccherà al rettangolo verde esprimere il verdetto finale”. A proposito di rettangolo verde, quello del “Morra” è in erba sintetica. “Non è affatto vero che chi viene qui sia svantaggiato. Il Cosenza ha disputato altre partite su terreni del genere e sono sicuro che abbia sostenuto allenamenti mirati negli ultimi giorni”. Nel corso delle ultime settimane era sorto un caso-Braca con l’ex stopper del Cosenza che stava per rompere definitivamente col club. “Non è successo nulla – taglia corto Santosuosso – Errico (che domenica ha fallito un penalty, ndr) sarà regolarmente in campo”. Ultima battuta sulle condizioni meteo.  (Alberto Celestino)

Related posts