Cosenza Calcio

Stefano Fiore: “Meritavamo il successo. Ora tutti al San Vito”

Il Direttore Sportivo invita la città e i tifosi a stringersi attorno alla squadra: “I ragazzi lo meritano”. E sulla direzione arbitrale: “Rigore netto. Direzione non all’altezza”.

gelbison-cosenza

Una fase del match di Vallo della Lucania. Si vedono Mosciaro, Braca e Marano

C’è rammarico nell’ambiente rossoblù per l’occasione persa a Vallo della Lucania. I silani avrebbero meritato il successo per il gioco espresso e le occasioni create ma al novantesimo il fischio finale dell’arbitro ha sancito un pareggio amaro. Stefano Fiore, sempre presente al fianco dei suoi calciatori, ha fatto il punto sul match ai microfoni di Antenna Bruzia. “Meritavamo la vittoria, inutile ribadirlo. I ragazzi hanno fatto una gran gara ma è arrivato solo un pari. Un risultato giunto un po’ per demerito nostro perché sotto porta bisogna essere più cinici ma soprattutto per la direzione arbitrale. Il direttore di gara al di là del rigore, sacrosanto, ha usato un metro di giudizio errato. Ha concesso agli avversari di giocare ai limiti del regolamento ed ha valutato male tante situazioni di gioco. Marano mi ha riferito che in occasione del fallo da lui subito in area di rigore, l’arbitro ha chiarito che anche se ci fosse stato contatto, non era da calcio di rigore”. Decisione strana in una occasione decisiva del match. Fiore è rammaricato ma si complimenta con i calciatori. “I ragazzi hanno lanciato un segnale molto importante. Venire qui e giocare a viso aperto significa prendere consapevolezza dei propri mezzi. I ragazzi ci credono e faranno di tutto per esprimersi sempre al meglio”. Da qui l’invito che il d.s. rivolge alla città. “Spero che i tifosi possano fare sentire la loro vicinanza a questa squadra. I ragazzi meritano tanto e mi auguro di vedere tanta gente al San Vito, pronta ad applaudire un gruppo che ha valori importanti e voglia di far bene”. In chiusura un commento su ciò che è accaduto in settimana. Fiore ha evidenziato le lacune di una società che deve crescere e deve uscire allo scoperto in un momento delicato della stagione. E anche al termine della gara non le ha mandate a dire. “I soci del club devono assolutamente fare chiarezza e comunicare ai ragazzi le proprie decisioni”. (f. p.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina