Tutte 728×90
Tutte 728×90

Quaglio incontra il gruppo prima dell’allenamento

Quaglio incontra il gruppo prima dell’allenamento

Pare che la squadra abbia ricevuto l’ennesima rassicurazione in merito agli stipendi. Entro venerdì i calciatori dovrebbero riceve gli arretrati. Di nuovo in gruppo Marano e Mosciaro. Differenziato per Caputo.
ciano_e_franza_in_allenamento
Pomeriggio di incontri al Sanvitino, prima del consueto allenamento pomeridiano. La società, almeno a parole, ha voluto tranquillizzare il gruppo, provando a fare chiarezza sugli stipendi arretrati. L’avvocato Domenico Quaglio, accompagnato dal dirigente Mario Rausa, ha parlato alla squadra al chiuso degli spogliatoi, comunicando a Parisi e soci che entro la giornata di venerdì, dovrebbero esserci novità rilevanti. Sembra un terribile dejà vu, per usare un termine francese, perché di incontri e soprattutto di parole ne sono stati fatte tante, ma la soluzione tanto attesa tarda ad arrivare. Ma a differenza del recente passato, contraddistinto anche da lunghi silenzi da parte del club, questo è il momento di chiudere i conti, garantire ai calciatori ciò che gli spetta e che meritano e provare ad affrontare un finale di stagione da big. Dopo il colloquio fra squadra e dirigenza, i rossoblù sono scesi in campo per preparare il prossimo impegno con il Cittanova. Napoli ritrova Marano e Mosciaro, assenti ieri, e affida il gruppo nelle mani del professore Bruni per una lunga serie di esercizi aerobici. Poi la partitella a campo ridotto il cui il preparatore rossoblù ha richiesto ai calciatori di alzare i ritmi e giocare in velocità. Intanto il tecnico ha lavorato a lungo con un altro gruppo di giocatori per testare nuovamente gli schemi ed infondere più fiducia ai suoi uomini. Lavoro differenziato per Caputo, che avverte un leggero fastidio causato da una botta al ginocchio. Non dovrebbero però esserci problemi per il centrocampista silano. Ancora assenti Gassama e Ramunno. Il gruppo invece ha accolto il giovanissimo Oreste Reda, portiere della Juniores, classe 1996, che ha avuto la possibilità di misurarsi negli allenamenti con la prima squadra. (f.p.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it