Tutte 728×90
Tutte 728×90

LND: dopo Facebook ecco il Dartfish

LND: dopo Facebook ecco il Dartfish

Il sistema consentirà di leggere le partite in tempo reale analizzando tattiche e movimenti. Basta avere un pc e grazie a questo sistema ogni allenatore può capire e vedere quali movimenti vanno perfezionati.
tocco_del_pallone
Il futuro è internet e non c’è voluto molto per capirlo. Anche la Lega Nazionale Dilettanti si è dovuta adeguare ai tempi e lo ha fatto sbarcando su Facebook. Una pagina dedicata alle 70 mila squadre che compongono la LND. Il tutto voluto fortemente dal presidente Tavecchio e con la spinta non indifferente di un colosso come Telecom che ha fiutato “l’affare dilettanti”. Ma la novità, quella che non ti aspetti, la Lega Dilettanti l’ha portata a termine con l’accordo siglato con la società Mygreen SRL. Società che in molti non conosco ma che, per prima, ha portato in Italia un prodotto che darà la possibilità di portare una significativa innovazione nel panorama dilettantistico italiano. Si chiama Dartfish (dall’inglese dart che significa dardo o meglio conosciuto come freccia, e fish ossia “pesce” per un indicare un sistema veloce e che consente molteplici modifiche oltre a soluzioni innovative). Questo sistema consente di analizzare in maniera approfondita le basi del gioco, le tattiche, le strategie e i vari momenti dei giocatori in campo. Basta avere un pc e le riprese di allenamenti o partite e grazie a questo sistema ogni allenatore può capire e vedere quali movimenti vanno perfezionati. Ma non solo. E’ possibile anche “leggere la partita” in tempo reale. Insomma, un sistema innovativo. E’ proprio il caso di dirlo: per una volta i dilettanti possono dire di essere superiori ai professionisti. Quando l’allievo supera il maestro!
(Antonello Greco) 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it