Tutte 728×90
Tutte 728×90

Bisceglia: “Ci crediamo, ma non dipende da noi” – IL VIDEO

Bisceglia: “Ci crediamo, ma non dipende da noi” – IL VIDEO

Napoli è rimasto in Sicilia e tocca al suo vice fare il punto dopo il pareggio di Palazzolo. “Il portiere Ferla è stato il migliore in campo chiudendo su ogni nostro tiro”.

bisceglia_a_scalea_copia

Il viceallenatore Saverio Bisceglia durante la gara Cosenza-Sambiase (foto mannarino)

Tommaso Napoli è rimasto in Sicilia a causa di motivi personali e pertanto in conferenza al suo posto si è presentato il vice Saverio Bisceglia. “Il mister si scusa – ha detto subito – tornerà in serata”. La gara con il Palazzolo brucia ancora e ancora di più brucia il fatto che sia arrivata la concomitante vittoria dell’Hinterreggio. “Non ci sono dubbi che si tratti per noi di due punti persi. Peccato, perché la partita volgeva al termine. Ho rivisto in televisione l’azione del penalty e non possiamo lamentarci di nulla dato che il rigore era netto. Franza ha smanacciato, Panatteri ha calciato di prima intenzione e la palla è carambolata sul braccio di Ciano: è una dinamica che ci sta nell’arco dei novanta minuti”. Il Cosenza ha mostrato due facce nel corso della contesa: stranamente coperto fino al break, molto offensivo nella ripresa. “Avevamo programmato un inizio maggiormente cauto aspettando gli attacchi dei nostri avversari, poi invece ci siamo resi conti che potevamo osare”. Il migliore in campo è stato Ferla che purtroppo per i rossoblù ha chiuso ogni varco. “Abbiamo avuto tante occasioni ed è la prima volta che non le sfruttiamo per demerito nostro. I ragazzi erano molto rammaricati alla fine, ma ci credono ancora”. Con Napoli in panchina solo tre successi e cinque pareggi. “Siamo imbattuti, ma era meglio perderne una e vincere una domenica in più – continua Bisceglia – Fatto sta che il nostro obiettivo resta il primato e il secondo posto in alternativa come traguardo minimo. Nelle prossime due partite l’Hinterreggio potrebbe perdere qualcosa, ma noi guarderemo sempre in casa nostra tentando di fare più punti possibile: per me sarebbe bellissimo trionfare con la squadra della mia città”. Ultima battuta su Mosciaro. “Stava meglio già domenica sera, credo che per il Marsala non dovrebbero esserci problemi”.  (Gian Paolo D’Elia)
GUARDA IL VIDEO INTEGRALE DELL’INTERVISTA IN HOME PAGE
 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it