Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza riparte. Per Mosciaro solo una contusione

Il Cosenza riparte. Per Mosciaro solo una contusione

Lupi al Sanvitino per iniziare una nuova settimana. L’attaccante non è in gruppo ma il vice allenatore Bisceglia ha chiarito che il bomber è recuperabile in vista del prossimo match.
SANVITINO_FINE_GENNAIOCosenza orfano di Tommaso Napoli alla ripresa degli allenamenti. Il tecnico silano, in permesso e ancora in Sicilia, tornerà domani per dirigere i lavori in vista del prossimo match. A guidare i silani intanto è stato Saverio Biceglia, vice allenatore che ha subito voluto dare una buona notizia agli addetti ai lavori. Pare infatti che l’infortunio rimediato da Mosciaro nel secondo tempo di Palazzolo, non sia grave. L’attaccante oggi era assente ma pare abbia subito solo una brutta e dolorosa botta. Intanto il gruppo inizia a preparare il prossimo test. Il pareggio ottenuto a Palazzolo complica i piani di Napoli che non ha assolutamente voglia di mollare la corsa. Sei punti non sono pochi, e oltre a valutare le condizioni di Mosciaro, lo staff silano dovrà fare i conti con gli altri assenti. Ciano e Varriale infatti non saranno disponibili e nonostante la rosa ampia e ben assortita, non sarà semplice sostituire due fra le pedine più importanti dello scacchiere rossoblù. Intanto però c’è bisogno di scaricare i muscoli e nella seduta odierna il professore Bruni ha fatto eseguire a Parisi e soci il solito lavoro. Corsetta e poi esercizi fra gli ostacoli per evitare ulteriori infortuni e smaltire il carico dopo un match combattuto. Solo dopo il gruppo ha lavorato con il pallone. Da domani, mister Napoli, inizierà a valutare gli uomini a sua disposizione per capire chi mandare in campo. Come sempre, al fianco del gruppo, c’era Francesco Ramunno, numero uno silano fermo dal derby con il Sambiase. Il portiere silano si è detto fiducioso in merito al suo infortunio. Il lavoro di recupero prosegue senza intoppi e a breve i ginocchio gli consentirà nuovamente di allenarsi al fianco dei compagni e tornare a disposizione. Gassama invece, è uscito oggi dall’ospedale. (f.p.)

Related posts