Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, valanga di gol nella partitella

Cosenza, valanga di gol nella partitella

Napoli mescola le carte. Mosciaro corre a bordo campo: l’attaccante soffre ed ha un grosso livido sulla gamba ma stringerà i denti. In serata Parisi e compagni incontrano la società.
napoli_al_lavoro2
Manca poco alla gara con il Marsala, crocevia importante per il cammino dei lupi in campionato. Tommaso Napoli, come di consueto, ha mescolato le carte nel test del giovedì, senza dare indicazioni valide su quale sarà l’undici che scenderà in campo domenica. L’avversario di turno, “Il Vicoletto”, formazione che milita nel campionato Acsi, non poteva rappresentare un ostacolo duro per i silani che hanno messo a segno gol a grappoli nei novanta minuti di questo pomeriggio. Mattatore dell’incontro Longobardi, autore di sette marcature. Intanto il tecnico deve valutare gli uomini giusti per sostituire gli squalificati. Varriale e Ciano sono due elementi importanti per questa squadra, ma la rosa offre buone garanzie e già da domani il mister ex Licata dovrebbe iniziare a provare nel terreno di gioco i titolari pronti a trovare una vittoria con il Marsala. L’impressione è che oltre a Franza e Rapisarda, sicuri di una maglia, gli altri due under potrebbero essere Scigliano e Provenzano. In difesa quindi Scigliano potrebbe giocare in mezzo al fianco di Parisi, con Potestio a destra e Rapisarda a sinistra. In mediana dovrebbero muoversi Fiore e Provenzano mentre è ballottaggio aperto per i posti sulle corsie esterne. A sinistra Arcidiacono dovrebbe essere sicuro di giocare mentre sulla fascia opposta Marano e Biondo si contendono una maglia. In avanti Mosciaro dovrebbe essere della gara. Resta da capire se il bomber silano agirà alle spalle di Longobardi o fungerà da centravanti con Romano a fare da rifinitore. Solo ipotesi quindi e tanti dubbi. E’ consuetudine del tecnico silano, provare schemi e uomini nell’allenamento del venerdì, prima di ritoccare i dettagli il sabato. La seduta di domani pomeriggio diventa quindi interessante per capire chi avrà il compito di vendicare contro il Marsala, il ko subito all’andata. I siciliani non attraversano un buono stato di forma. Solo sei punti nel girone di ritorno e la classifica che li vede ora a tre lunghezze di vantaggio dalle zone calde della classifica. Intanto in serata una delegazione di calciatori dovrebbe incontrare la società per fare il punto sulla questione stipendi. E’ necessario trovare e soprattutto rispettare gli accordi, per mettere il gruppo nelle condizioni di provare questa rincorsa nel migliore dei modi. (f. p.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it