Tutte 728×90
Tutte 728×90

Napoli: “Attenti al Marsala”

Napoli: “Attenti al Marsala”

Il tecnico rossoblù: “I siciliani giocano un buon calcio e ultimamente stanno avendo poca fortuna sotto il piano dei risultati. Verranno a Cosenza per giocarsi la partita. Dovremo scendere in campo con il giusto atteggiamento
napoli_a_noto_indica
Questa mattina i rossoblù hanno svolta la rifinitura sul terreno di gioco del Sanvitino in vista della sfida casalinga di domani pomeriggio contro il Marsala. La squadra si è allenata con molta tranquillità e serenità e c’è molta fiducia per la gara di domani. Mister Napoli a fine seduta si è soffermato a parlare con i cronisti presentando la partita contro i siciliani. “Il Marsala è una compagine che gioca un buon calcio. Stanno attraversando un momento poco positivo per quanto riguarda i risultati ma sul piano del gioco stanno disputando delle ottime partite. Non sarà una gara semplice perché loro cercheranno di invertire questa rotta e verranno a Cosenza per conquistare punti pesanti. Il Cosenza dovrà scendere in campo con il giusto atteggiamento per portare a casa l’intera posta in palio”. I siciliani non potranno contare sull’attaccante Fina squalificato dal giudice sportivo. “Sicuramente perdono una pedina importante ma recuperano Giacalone. I ragazzi dovranno essere bravi a capire i punti deboli del Marsala e a colpirli al momento giusto”. Anche i rossoblù saranno alle prese con delle squalifiche. Infatti  Varriale e Ciano non saranno della gara. “In settimana ho provato diverse soluzioni ma come al solito preferisco lasciare i ragazzi sulle spine e comunicherò la formazione soltanto pochi minuti prima dell’inizio della partita. Tutti i giocatori che ho a disposizione sono in grado di scendere in campo”. Ultima battuta, infine, su Fiore e Mosciaro che in settimana hanno avuto dei problemi fisici e non si sono potuti allenare come al solito. “Adriano sta bene e credo che non ci saranno problemi sul suo impiego. Manolo, invece, ha ancora un vistoso ematoma e domani valuteremo meglio le sue condizioni”. (co.ch.)

Related posts