Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F.: Tubisider olé, battuto Napoli (8-7)

Pallanuoto F.: Tubisider olé, battuto Napoli (8-7)

Il setterosa cosentino vince lo scontro al vertice contro la formazione campana dopo una gara tiratissima. Da segnalare ancora una volta una grande prestazione di Giusy Citino a segno ben 4 volte.
DSC_6702
Nel big match della quarta giornata del campionato di pallanuoto femminile di serie B la Tubisider Cosenza Pallanuoto si impone per 8-7 contro Flegreo Napoli.  Nel primo vero incontro della stagione, le ragazze di Andrea Posterivo dimostrano tutto il loro valore giocando una gara ad altissima intensità. E’ stata una sfida equilibrata e dall’esito sempre incerto che però alla fine ha visto trionfare il setterosa cosentino di misura. Le ragazze di Posterivo cominciano subito bene, aggiudicandosi  il primo quarto per  3-2 grazie alle reti messe a segno da Citino, autrice anche oggi di una grandissima prestazione, Zaffina e Gallo. Nel secondo quarto Napoli pareggia subito il conto con Mele che batte l’estremo difensore rossoblù Nigro. Il setterosa cosentino reagisce immediatamente conquistando un tiro di rigore che però De Mari non sfrutta (0-1). Terzo quarto pieno di emozioni con Napoli che trova subito il gol del vantaggio con Anastasio. La Tubisider Cosenza, però, reagisce subito ed infila un uno-duo micidiale prima con Gallo e poi con Citino. Il setterosa campano non si fa intimorire e risponde con Anastasio ristabilendo la parità. A portare di nuovo in vantaggio la Tubisider ci pensa ancora Citino che proprio allo scadere del quarto inventa una traiettoria dalla distanza che si insacca sotto l’incrocio dei pali (3-2). Nell’ultimo quarto Gallo trafigge nuovamente l’estremo difensore campano Noro portando il setterosa cosentino sul 7-5. Napoli, però, ci crede ed accorcia le distanze con Loffredo. Nell’ultimo minuto Citino chiude la gara con una bellissima rovesciata che non lascia scampo al portiere partenopeo. Nei secondi finali i campani trovano il gol ma ormai è troppo tardi (2-2). La Tubisider Cosenza conquista tre punti importanti contro una diretta concorrente per la promozione mantenendo, così, la testa della classifica.
(Antonello Greco)

TUBISIDER COSENZA PALLANUOTO  – S.C. FLEGREO NAPOLI 8-7 (3-2, 0-1, 3-2, 2-2)

TUBISIDER COSENZA PALLANUOTO: Nigro, Citino(4), Gallo(2), De Mari, Rogondino, Manna, Rizzo, Nicolai(1), Sesti, Zaffina(1), Di Vico, Garritano, De Cuia. Allenatore: Andrea Posterivo.

S.C. FLEGREO NAPOLI: Noro, Di Fraia, Mele(1), Ferraro, Altieri, Loffredo(3), Doriano, Morvillo(1), Anastasio(2), Hooper, Cornelio, De Rosa, Ronga. Allenatore: Fabrizio Rossi.

ARBITRO: Francesco Palmieri di Cosenza.

Related posts